Elezioni Anguillara, Emanuela Gentile per Pizzigallo sindaco - Terzo Binario News

“Perché mi candido a sostegno del candidato a sindaco Angelo Pizzigallo? Il motivo che mi ha spinto a candidarmi è semplice: sono convinta che Angelo, come sindaco, oltre ad essere una persona preparata e un grande professionista, sia l’unico a fare politica con serietà e dedizione, con garbo e stile, qualità che dovrebbero contraddistinguere tutti i candidati sindaco, ma che purtroppo oggi sembrano molto rare.

L’ho fatto per fare in modo che Anguillara sia una città viva e aperta, che guarda al futuro. Anguillara non è destinata a essere consegnata nuovamente alla cattiva politica e a chi in questi ultimi anni è stata capace solo a distruggerla.

Anguillara sta perdendo la sua identità e alcuni tratti sono irriconoscibili, come il decoro urbano, gli impianti sportivi, le scuole. Gli spazi pubblici sono inesistenti e in alcuni casi sono dismessi o abbandonati.   Con Angelo Pizzigallo abbiamo discusso in questi mesi su come riempire tutti questi vuoti e restituire nuova vita a una città che si è smarrita. All’ordine del giorno ci sarà un nuovo teatro, che non sarà un sogno irrealizzabile, ma da costruire insieme, attraverso percorsi condivisi con la cittadinanza.

La forza di Anguillara sarà la cultura, culla di bellezza che promuove il suo paesaggio urbano e i suoi beni artistici, perché li considera un bene comune da curare come un insieme armonico.

Angelo Pizzigallo a sindaco di Anguillara perché è l’unico candidato ad avere nel programma una attenzione ai bisogni sociali e reali  del territorio e un  sostegno nella promozione della cultura”.

A dirlo in una nota è la candidata consigliere alle elezioni amministrative del comune di Anguillara Sabazia, Emanuela Gentile, lista Forza Italia/Lega

Pubblicato martedì, 15 Settembre 2020 @ 11:08:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA