A Trevignano il Comune organizza corsi di meditazione per impiegati stressati.

Trevignano, il paradiso degli impiegati stressati: così il Comune organizza “corsi di meditazione”. Quattro lezioni per i dipendenti del Municipio nel borgo sul lago di Bracciano: hanno aderito 15 su trenta.

Il pittoresco borgo di Trevignano Romano, con i suoi 5.000 abitanti sul lago di Bracciano, sembrerebbe un luogo ideale per la tranquillità, ma recentemente lo stress ha iniziato a farsi strada. L’amministrazione ha reagito con un progetto innovativo: corsi di meditazione per i dipendenti comunali. L’iniziativa mira a migliorare la gestione dello stress, concentrare le menti, facilitare l’equilibrio tra vita e lavoro e promuovere una maggiore empatia verso i cittadini.

Il primo corso, basato sul metodo “Omm – The One minute meditation” di Patrizio Paoletti, ha coinvolto 15 dei circa 30 dipendenti comunali. Le lezioni, tenute in orario lavorativo nella sala del consiglio comunale, comprendono tre ore di respirazione e condivisione di emozioni. Tuttavia, non sembra esserci un aumento di burnout negli uffici comunali, e la maggior parte degli impiegati lascia il palazzo comunale alle 2 del pomeriggio.

Il vicesindaco Luca Galloni, promotore dell’iniziativa, spiega che l’obiettivo è anche quello di garantire un miglior servizio ai cittadini e di sensibilizzare sul benessere mentale. L’iniziativa ha suscitato interesse anche da parte di altri comuni che hanno contattato Trevignano Romano per ulteriori dettagli. Nonostante iniziali scetticismi, alcuni dipendenti si sono ricreduti, riconoscendo il valore di queste pratiche nella gestione dello stress negli enti pubblici.

Fonte, Vistanet.it

Pubblicato giovedì, 23 Novembre 2023 @ 12:35:12     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version