Blitz anti-abusivismo a Ostia: sequestrati 2mila oggetti • Terzo Binario News

Gli interventi della Polizia locale di Roma Capitale anche all’Esquilino e in zona Termini

Proseguono i controlli della Polizia Locale di Roma Capitale nell’ambito del contrasto ai fenomeni legati all’abusivismo commerciale e al degrado urbano, con un rafforzamento  della vigilanza nelle aree della Capitale più colpite dalle attività illegali, tra cui il litorale romano, la zona dell’Esquilino e della stazione Termini. 

Sono stati oltre 3mila i controlli eseguiti, solo nell’ultima settimana, dagli agenti dell’Unità Spe (Sicurezza pubblica emergenziale) e del I Gruppo Centro Storico, nella zona compresa tra la Stazione Termini ed il rione Esquilino, soggetta al fenomeno dei mercatini abusivi di ogni genere: qui nell’arco  di pochi giorni sono stati sequestrati oltre 13500 articoli venduti abusivamente e controllate più di 150 persone.

Verifiche serrate anche ad Ostia, in particolare nella parte dell’arenile, dove gli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), unitamente ad alcune unità  del X Gruppo Mare, sono impegnati dall’inizio della stagione estiva in un’attività di  contrasto ai fenomeni di abusivismo commerciale: circa 2000 gli oggetti sequestrati durante l’ultimo intervento, in quanto venduti illegalmente. Trattasi perlopiù  di accessori da mare, abiti, giocattoli e bigiotteria. 

Pubblicato sabato, 6 Luglio 2024 @ 14:21:40     © RIPRODUZIONE RISERVATA