Tolfa e Santa Marinella ripartono in panchina da Fracassa e Salipante • Terzo Binario News

Tolfa e Santa Marinella ripartono dalla conferma degli allenatori per la stagione 2022-2023.

Infatti saranno ancora Daniele Fracassa e Nicola Salipante a sedere sulle rispettive panchine di Promozione ed è dai tecnici, posti come punti fermi, che i due sodalizi si stanno muovendo sulla costruzione delle squadre.

Si parte dalla collina, dal secondo posto in campionato e dalla semifinale di Coppa. Il direttore sportivo Massimo Protani ha ottenuto il sì di diversi calciatori e si tratta di pezzi importanti.

Resteranno alla Pacifica Matteo e Simone Trincia, Lorenzo Savarino, Marco Roccisano, Jacopo Gaudenzi, Lorenzo Urbani, Federico Peluso oltre a capitan Alessio Mecucci. Sono in corso dei colloqui con Luca Nunziata, Gabriele Montironi, Daniele Belloni, Christian Del Prete ed Emanuele Tiozzo per valutare le disponibilità a continuare l’avventura tolfetana. Persi Daniele Pomponi (andato al Civitavecchia) e Federico Galluzzo (che ha trovato l’accordo con il Borgo San Martino), vanno occupate le caselle del mediano e del portiere. Intanto è arrivato il primo pezzo ovvero Francesco Liberati, un classe 2003 proveniente dal Civitavecchia che occupa il ruolo di esterno alto. Proprio sugli under si gioca una partita difficilissima, visto che in campo torna essere obbligatorio presentarne tre: un 2002, un 2003 e un 2004. Felice di tentare il nuovo assalto all’Eccellenza Daniele Fracassa, che puntualizza: «Siamo in Promozione e la squadra verrà allestita per questa categoria. Tuttavia, se arrivasse un ripescaggio cambierebbero i piani ma nessuno sta pensando all’acquisizione di un titolo». Infatti voci insistenti vogliono l’Antica Aurelio già in smobilitazione, nonostante il campionato vinto proprio ai danni dei tolfetani. Comunque la volontà è vincere, sebbene il mister lo dica usando parole diverse: «Va migliorato il secondo posto dell’ultima stagione, che la lasciato un gran dispiacere insieme alla semifinale di Coppa. È stata una bella annata, senza che però raccogliessimo nulla».

Nella Perla del Tirreno situazione simile, con Nicola Salipante che si aspetta una super-Promozione: «Un girone in meno alza la qualità e ci sono delle corazzate pronte a colpire duramente come Tolfa, Aranova, Tarquinia e Palidoro. L’obiettivo del Santa Marinella è di migliorare rispetto all’anno scorso». Imminente l’annuncio dell’ingaggio di un attaccante importante (già visto sul Litorale con diverse maglie) si riparte con diverse certezze, come precisa il ds Stefano Di Fiordo: «Saranno ancora in rossoblù Fabrizio Melara, Giordano Belardinelli, Francesco De Santis, Lorenzo Scudi, Davide Cedeno, Sanfilippo e Giovanni De Angelis». In questi giorni si sta parlando con Manuel Pagliuca in primis, per valutare il da farsi: «Intanto si parte da una buona base, il che evita stravolgimenti della rosa. La volontà è di trovare i puntelli di qualità, insieme ai giovani». Preso il portiere 2003 Cristian Serra, ai saluti capitan Luigi Trebisondi, Francesco Cuomo (tornato al Ladispoli e che si spera di far tornare al Fronti) e forse Marco Caleffi.

Pubblicato mercoledì, 22 Giugno 2022 @ 07:54:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA