Pd Ladispoli su Alitalia: "No al ridimensionamento" - Terzo Binario News

“I progetti che vedrebbero un drammatico ridimensionamento della nostra Compagnia di bandiera, e addirittura un cambio di nome, devono essere respinti.

Sono in gioco, oltre al prestigio nazionale e il peso economico dell’Italia nel mondo, migliaia di posti di lavoro, sia di dipendenti dell’Azienda sia dell’indotto.

Si tratterebbe di quasi cinquantamila persone, molte delle quali residenti nel nostro comprensorio.

A Ladispoli in particolare sono circa 100 i dipendenti della Compagnia e 400 quelli delle Ditte dell’indotto.

Il Circolo PD di Ladispoli esprime la vicinanza ai dipendenti e alle loro famiglie e chiede che a tutti i livelli gli esponenti istituzionali del nostro territorio facciano sentire in maniera determinata la protesta e il parere negativo versi i progetti che sono sul tavolo del governo.

Ridurre gli aerei da 120 a 40 e lasciare impianti e manutenzioni ad altre compagnie significherebbe vedere scomparire la compagnia di bandiera entro pochi anni.

NON DEVE ACCADERE.

Circolo PD Ladispoli

Pubblicato venerdì, 16 Aprile 2021 @ 19:01:35     © RIPRODUZIONE RISERVATA