La Luiss Business School forma le aziende di Civitavecchia e Montalto • Terzo Binario News

Lezioni di digitalizzazione con Enel e Unindustria

I manager delle più importanti aziende di Civitavecchia e Montalto di Castro sono pronti a cogliere la sfide offerte dalla digitalizzazione grazie a Enel, Unindustria e Luiss Business School.
 
Sono stati consegnati alla presenza di Alda Paola Baldi Responsabile Procurement Italy Enel, Gaetano Evangelisti Responsabile Affari territoriali Enel, Nicola Bracaloni, Responsabile Technical Line O&M Italy Coal Enel Produzione, Valerio Fedele, Responsabile Power Plant Torrevaldaliga Nord, Alessandro Francolini AD DIH Lazio, Maurizio Giraudo, Luiss Business School, Cristiano Dionisi Presidente Unindustria Civitavecchia, Paolo Sacchetti Vice presidente Federlazio, Luigia Melaragni Segretaria CNA Viterbo e Civitavecchia, i 23 attestati ai manager delle 18 aziende operanti presso le Centrali di Civitavecchia e Montalto di Castro che hanno aderito al Digital Assessment lanciato da Enel, in collaborazione con Unindustria Lazio, per promuovere un approccio digitale e data driven nel percorso di transizione energetica che interessa l’Alto Lazio.
 
Il corso ha risposto all’esigenza di maturare un mindset digitale consapevole e sostenibile con l’obiettivo di potenziare la capacità di visione strategica e manageriale dell’impresa,  ampliare le competenze digitali per portare valore in azienda guidando il processo di cambiamento in atto e favorire il confronto con realtà esterne dove l’impatto con la trasformazione digitale ha portato vantaggi e benefici alla crescita aziendale.
Il programma formativo è stato suddiviso in 4 moduli, ciascuno dei quali declinato in 2 sessioni formative per un totale di 24 ore di formazione didattica in presenza svolta dai docenti di Luiss Business School.
Consapevoli dell’importanza che la digitalizzazione riveste per lo sviluppo futuro del business della propria catena di fornitura, Enel ha voluto sostenere l’adesione dei partecipanti a questo programma: in totale 23 risorse che hanno aderito e raggiunto gli obiettivi di formazione del percorso di taglio manageriale, e che ora sono pronte a portare il loro nuovo bagaglio di competenze in chiave digitale e innovativa in azienda.  

Pubblicato martedì, 14 Giugno 2022 @ 13:06:04     © RIPRODUZIONE RISERVATA