Coronavirus, a Roma 67 nuovi positivi: morte due anziane - Terzo Binario News

Sono 67 i nuovi casi positivi secondo quanto riferito, martedì 24 marzo, dalle Asl che hanno competenza sul territorio di Roma: un dato in leggero aumento rispetto a ieri (58). Due i decessi.

Nel dettaglio, la Asl Roma 1 (area nord ovest) ha registrato 12 nuovi casi positivi e 624 persone uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri per 40 posti Covid19 disponibili entro sabato 28 marzo.

Nella Asl Roma 2 sono stati 28 nuovi casi positivi. Decedute due donne: una di 89 anni all’ospedale Pertini e una di 93 anni della Casa di Riposo Giovanni XXIII. Quarantadue persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. La Asl subentra nella gestione sanitaria della Casa di Riposo Giovanni XXIII e il Comune di Roma si occuperà del vitto per gli anziani ospitati dalla struttura. Disponibili ulteriori 32 posti letto che diventeranno 62 all’Ospedale Pertini. Si sta lavorando per attivare 57 posti letto dedicati all’Ospedale Vannini che ha dato la disponibilità.

Infine nella Asl Roma 3 sono risultati 27 nuovi casi positivi e tre pazienti sono guariti: 375 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il piano terra dell’Ospedale Grassi, attivati già 8 posti letto. Disponibili da giovedì 26 ,arzo al CPO 14 posti per pazienti in sorveglianza attiva. Su disponibilità CPO chiesta verifica al SERESMI. 

Pubblicato martedì, 24 Marzo 2020 @ 16:23:16     © RIPRODUZIONE RISERVATA