Balduina: modello finanziario “etico” per sostenere piccole imprese e inclusione sociale - Terzo Binario News

Microcredito, fondi europei e welfare: ne parla l’associazione Balduina’S

È stato stipulato un protocollo d’intesa tra l’Ente Nazionale per il Microcredito, ente pubblico non economico che esercita importanti funzioni in materia di microcredito e microfinanza, a livello nazionale ed internazionale e l’Associazione Balduina’S. 

Questo accordo si pone come obiettivo prioritario rilanciare gli ecosistemi territoriali, come quartieri e municipi, sviluppando modelli integrati di sostegno alle attività produttive e alle iniziative sociali, per un rilancio partecipato delle comunità civili. Balduina’S, incubatrice del progetto di Rete di Imprese, da tre anni punta al rilancio dell’offerta commerciale incentivando da una parte il consumo interno, ma anche promuovendo iniziative per rafforzare l’identità territoriale e la diffusione di attività di servizio alle imprese e alla persona.

Il comune interesse a supportare le attività imprenditoriali locali e l’inclusione delle fasce più deboli della comunità, vuole incentivare le iniziative micro-imprenditoriali promuovendo l’educazione finanziaria, la cultura d’impresa e l’inclusione sociale e finanziaria di giovani, donne e uomini che possano realizzare una propria attività, con il supporto economico, da un lato e l’attività di tutoring, dall’altro, come dall’art. 111 TUB, per la quale Balduina’S promuoverà presso i suoi associati, le possibilità di finanziamento con il microcredito. Al microcredito tradizionale saranno affiancate le opportunità di finanziamento per giovani tra i 18 e i 29 anni che rientrano nei parametri del programma Garanzia giovani “SELFIEmployment”.

Ai programmi di microfinanza per l’autoimprenditorialità saranno integrati quelli relativi al microcredito sociale in favore di persone fisiche e famiglie in situazioni di temporanea difficoltà. Balduina’S ed ENM agiranno infatti per creare programmi specifici di microcredito sociale a sostegno di tali soggetti, che potranno essere finanziati attraverso risorse reperite da Balduina’S attraverso fund raising e social crowfunding mirato. ENM e Balduina’s potranno quindi svolgere studi per trovare nuovi strumenti di supporto agli individui e alle imprese. In questo piano di sviluppo fondamentale sarà l’attuazione di programmi di educazione finanziaria per lo sviluppo della cultura imprenditoriale e la divulgazione dei principi dell’economia sociale e di mercato attraverso la creazione di convegni, focus group e seminari, corsi di formazione, e presentazione di studi, ricerche e policy papers.

La collaborazione tra ENM e l’associazione Balduina’S avverrà in base alle competenze specifiche e alle attribuzioni istituzionali delle parti per raggiungere degli obiettivi ambiziosi ed utili allo sviluppo dell’economia del territorio e del tessuto imprenditoriale locale.

Pubblicato martedì, 15 Giugno 2021 @ 14:35:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA