Vedovo, invalido e senza cibo: i carabinieri gli portano a casa il pasto offerto dal ristoratore - Terzo Binario News

L’episodio a Monte Porzio Catone

Una storia che arriva da Monte Porzio Catone. Un anziano che chiama il 112, dicendo di non avere nulla da mangiare. Il resto del racconto è dell’Arma dei carabinieri.

“È vedovo, costretto su una sedia a rotelle, invalido di guerra (ferito a un occhio e a un orecchio a causa dello scoppio di una bomba nella Seconda Guerra Mondiale). Una pattuglia si reca in un ristorante per prendergli un pasto. La solidarietà è contagiosa: il pasto è offerto dal ristoratore e i Carabinieri portano il cibo a casa dell’anziano”.

Pubblicato venerdì, 7 Maggio 2021 @ 06:48:25     © RIPRODUZIONE RISERVATA