Axa, sparatoria in piazza Eschilo: grave un giovane - Terzo Binario News

Sparatoria in piazza Eschilo, all’Axa, poco prima delle 2 di domenica 3 febbraio. Un colpo di pistola avrebbe raggiunto al fianco un giovane di 19 anni, M.M.B. le sue iniziali. Dapprima è stato trasportato all’ospedale Grassi di Ostia e poi al San Camillo, a Roma. Il ragazzo è un nuotatore nato a Treviso e da qualche mese si allena a Ostia, al polo natatorio della Fin (Federazione italiana nuoto).

Sul posto gli agenti del commissariato di Ostia, le Volanti, la Scientifica, la Digos e la Squadra Mobile: le indagini in corso per fare luce sulla vicenda.

Ma cosa è accaduto? Gli investigatori stanno raccogliendo i pezzi per ricostruire il puzzle. In base alle informazioni raccolte, sembra che sia scoppiata una rissa. A un certo punto, sarebbero stati esplosi degli spari (tre) e uno di questi avrebbe raggiunto il 19enne, a quanto pare estraneo ai fatti.

Pubblicato domenica, 3 Febbraio 2019 @ 10:04:49     © RIPRODUZIONE RISERVATA