Magliana, per evitare rifiuti scivola e cade sui vetri. Lega: "Città abbandonata a se stessa" - Terzo Binario News

“Roma è abbandonata a se stessa e questo si può notare anche semplicemente passeggiando per le vie dei quartieri di Roma, purtroppo ad un signore della Magliana una di queste camminate si è trasformata in un incidente molto grave per la propria salute. Infatti per evitare una lunga serie di rifiuti e di vetri rotti lungo un marciapiede all’altezza di alcuni cassonetti dell’immondizia, il cittadino in questione ha posto male il piede ed è scivolato ed è ricaduto su quegli stessi vetri che voleva evitare, producendosi una profonda escoriazione ad una mano e la contusione delle costole”. Così in una nota Daniele Catalano già capogruppo Lega Municipio XI e Coordinatore Lega Giovani Roma e Matteo Maione Coordinatore Lega Municipio XI

“Premesso che cadere può capitare a tutti, non può però verificarsi che un cittadino debba ricadere su un cumulo di rifiuti vicino ai cassonetti sotto casa, dopo che per giorni sia i cittadini sia alcuni amministratori di condominio della zona avevano fatto esplicita richiesta per rimuovere quella situazione di degrado ambientale. Ci auguriamo che la situazione possa tornare alla normalità il prima possibile con la rimozione dei rifiuti lungo le strade ed i marciapiedi della Magliana, auspicando che episodi come questi non si ripetano più per la cattiva gestione del territorio da parte degli enti preposti”.

Pubblicato mercoledì, 25 Settembre 2019 @ 11:18:33     © RIPRODUZIONE RISERVATA