Canale Monterano dice sì al bilancio consuntivo 2019 - Terzo Binario News

“Il Consiglio Comunale, nella seduta del 24 luglio scorso, ha approvato il Bilancio Consuntivo 2019, insieme al Bilancio di Previsione atto fondamentale del Comune.  Se il Bilancio di Previsione ha il compito di dare autorizzazione all’inizio di ogni anno delle spese che i singoli assessorati potranno sostenere e garantire le adeguate coperture finanziarie attraverso la programmazione delle entrate, il Bilancio Consuntivo (o Rendiconto di Gestione), ha una funzione rendicontativa e certificativa, alla fine dell’anno, delle entrate e delle spese effettivamente sostenute dalla gestione comunale.

Visti i principali parametri e indicatori del Rendiconto, unanimemente buoni, oltre al parere positivo del Revisore dei Conti soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione Comunale che, con il Sindaco Alessandro Bettarelli, ha ringraziato il Vice Sindaco con delega al Bilancio, Stefano Ciferri e gli Uffici comunali per il risultato raggiunto nonostante le difficoltà del periodo storico contingente.
“Ringrazio la squadra che ha lavorato al Bilancio guidata dal Vice Sindaco – ha commentato Bettarelli – che è riuscita a chiudere questa partita approvando un bilancio sano. Un Rendiconto che cancella definitivamente la situazione ereditata nel 2016, quando abbiamo deciso di farci carico di una condizione difficilissima senza ricorrere all’intervento del Commissario, che avrebbe aumentato le tasse e bloccato le spese. Una strategia che oggi possiamo dire riuscita, in quanto ci ha permesso di essere padroni delle manovre di Bilancio e Tributi, non aumentare la pressione fiscale su cittadini e, in qualche caso, anche di diminuirla. Nel 2011 ogni cittadino canalese era indebitato per 594 euro, passati a 610 nel 2015. Oggi siamo scesi a 485 euro per abitante, un dato che rende il nostro Comune un ente strutturalmente sano, che può guardare con ottimismo al futuro, anche in periodi difficili come questi, dove di sicuro c’è ben poco.”

Il Vice Sindaco Stefano Ciferri, che da inizio mandato tiene la delega al Bilancio, ha voluto evidenziare quanto importante sia stata l’opera di risanamento delle casse comunali: “In questi anni il nostro Comune non ha mai fatto ricorso a prestiti, né ad anticipazioni di cassa, seguendo una gestione oculata, pagando entro i termini di legge tutti i nostri fornitori di beni e servizi. Qualcosa di unico nella storia delle amministrazioni canalesi. Adesso possiamo affrontare con ottimismo l’ultimo anno di mandato, capitalizzando i risultati positivi ottenuti e investendo risorse sul nostro territorio, provando addirittura ad abbassare la pressione fiscale. Il mio sentito ringraziamento va agli Uffici, che non si sono risparmiati in questi mesi di emergenza sanitaria”.

L’Amministrazione Comunale

Pubblicato domenica, 2 Agosto 2020 @ 13:52:29     © RIPRODUZIONE RISERVATA