Old City Dance, grande festa di danza e di ripresa per lo sport di Civitavecchia - Terzo Binario News

Il comune di Civitavecchia ha scommesso sul mondo del volontariato e dello sport sociale, investendo fondi e risorse, gli ultimi dei quali sono stati indirizzati alla Old City Dance. «Una grande festa» l’hanno definita gli operatori.

Ieri alla Sala Cutuli il delegato allo sport Matteo Iacomelli con il dirigente Giglio Marrani, il presidente Uisp Civitavecchia Simone Assioma e il presidente del comitato locale della Croce Rossa Roberto Petteruti, oltre al sindaco Ernesto Tedesco hanno fatto il punto sia quest’ultima iniziativa che sulla Festa dello Sport poiché entrambe hanno seguito le stesse procedure.

Tedesco ha manifestato «una grande gioia per questa dimostrazione di sinergia, anche politicamente trasversale, unica forma per superare i problemi enormi creati in città dalle ricadute sociali ed economiche dell’emergenza pandemica. Si è dimostrato che il bene dei civitavecchiesi viene prima delle tessere di partito.

Inoltre voglio ringraziare in particolare Matteo Iacomelli, sempre pronto a spendersi in prima persona pur avendo una delega la cui gestione è difficile». Dunque il Pincio ha investito circa 10mila euro per ciascuna delle manifestazioni e la scelta della Uisp di allargarsi sul fronte sociale è stata determinante: «La Old City Dance non è stata solo una manifestazione sportiva, per la quale ringrazio il Comitato Scuole di Danza – ha detto Simone Assioma – ma un inno alla solidarietà. L’Amministrazione comunale ha ascoltato il grido degli operatori dello sport».

Ha aggiunto Petteruti: «Il lavoro sinergico è l’unica strada per ripartire. È un percorso che continua, in collaborazione con il Comune, la Uisp e le associazioni». «Dopo il baratro aperto dalle chiusure per il Covid di palestre e circoli sportivi – ha concluso Matteo Iacomelli – il Comune ha voluto contribuire direttamente agli eventi, con la concessione del Teatro Traiano e di altri spazi. Ci vorrà ancora del tempo affinché le società tornino nel pieno dell’attività e il Pincio sta facendo il suo per accelerare non solo sul mondo sportivo».

Pubblicato venerdì, 22 Ottobre 2021 @ 10:53:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA