Nettezza urbana, a Tolfa arriva la Rieco SpA e cambia il numero verde • Terzo Binario News

La sindaca: “Dopo un percorso lungo raggiunto un ottimo risultato, per il personale e per i cittadini. Ma resta l’amarezza per l’aggressione strumentale subita finora”

Nettezza urbana, a Tolfa si cambia. Dopo settimane in cui il passaggio al nuovo appalto ha decisamente movimentato la vita amministrativa del paese collinare, con interrogazioni del Pd, all’opposizione, e accuse dal fronte sindacale a difesa dei livelli occupazionali e del trattamento del personale, da oggi il servizio nel Comune sarà svolto dal nuovo gestore Rieco SpA. E da lunedì riaprirà l’isola ecologica.

Lo comunica ufficialmente la sindaca Stefania Bentivoglio, in una nota firmata con il presidente della nuova ditta, Alberto Berardocco.

“ll nostro Ente – si legge – ha introdotto la raccolta differenziata domiciliare dei rifiuti urbani il 4 Maggio 2015: in questi 8 anni l’Ente ha raggiunto percentuali di raccolta differenziata elevate, frutto di un’alta sensibilità e cura per il territorio.
La raccolta porta a porta dei rifiuti urbani è diventata ormai un’abitudine consolidata e vi posso assicurare che la nostra intenzione è quella di continuare in questa direzione: il nuovo gestore condivide gli stessi obiettivi, ci accompagnerà in questa nuova fase e nei primi mesi non saranno modificati i servizi di raccolta. Resteranno, dunque, invariati i calendari in Vostro possesso e le modalità di conferimento finora utilizzate. Le novità man mano introdotte saranno accompagnate da una comunicazione capillare alla cittadinanza, grazie anche ad una serie di incontri pubblici che andremo a organizzare sul territorio”.
“A cambiare dal 13 Ottobre – continua la nota – sarà il nuovo Numero Verde 800.688.548, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 18: si tratta di un servizio fondamentale per reperire informazioni, per prenotare servizi e segnalare eventuali criticità. Vi invitiamo a seguire i canali informativi ufficiali, quali sito e pagina Facebook dell’Ente e della Rieco Spa per restare aggiornati sulle prossime novità. Nel frattempo, vi chiediamo di continuare ‘a fare la differenza’”.

Ecco il commento – il primo finora sulla questione – della prima cittadina che esprime “soddisfazione e amarezza per il passaggio di consegne nel servizio di raccolta di igiene e raccolta differenziata avvenuto oggi tra la ditta uscente e quella che si è recentemente aggiudicata la gara d’appalto”

“Ho seguito costantemente e con molta attenzione la redazione degli atti propedeutici alla gara – ha aggiunto Bentivoglio – cercando di tenere in equilibrio il piano economico finanziario con la salvaguardia dell’occupazione e il miglioramento del servizio ai cittadini. Dopo un percorso lungo, credo che siamo riusciti ad ottenere un ottimo risultato con un rinnovamento e ampliamento dei mezzi a disposizione, la totale salvaguardia occupazionale e anche minori costi per cittadini. Nonostante questo negli ultimi mesi ho dovuto subire una continua e costante aggressione strumentale e politica basata su nessuna motivazione concreta e tantoneno giuridica”.

“Massimo rispetto per i lavoratori con cui collaboro tutti i giorni – la conclusione della sindaca – e che perlopiù sono stati indotti ad una protesta infondata. Auspico che ci sia più rispetto, meno ipocrisia e strumentalizzazione e che anche la corrispondenza delle notizie possa essere verificata a monte al fine di evitare brutte figure e creare distorsione della realtà che non fanno bene ad un comunità che fa da anni della cultura e della socialità un modello che oggi in tanti imitano”.

Cri.Val.


Pubblicato venerdì, 13 Ottobre 2023 @ 16:44:11     © RIPRODUZIONE RISERVATA