Il Pd Ladispoli sulla crisi idrica: "Palazzo Falcone pensa a urbanistica a spettacoli" • Terzo Binario News

“Con l’inizio della stagione estiva, torna a riproporsi a Ladispoli la problematica della mancanza dell’acqua in diversi quartieri della città.

Già da diversi giorni di questo mese di giugno, infatti, nelle ore serali, sono molte le segnalazioni effettuate di mancanza di acqua presso le abitazioni.

È noto, e dovrebbe essere nota anche ad ACEA, che l’estate porta con sé l’aumento della popolazione sul territorio, dovuto alla presenza di turisti e villeggianti. Vista la situazione è facile supporre che il disservizio possa ulteriormente peggiorare con l’avanzare della stagione estiva.

Riteniamo dunque necessario che l’amministrazione comunale del Sindaco Grando, che sembra piu “concentrata su temi urbanistici e a proporre costosi spettacoli”, presti maggiore attenzione attivandosi immediatamente per richiamare nuovamente Acea alle sue responsabilità.

Ladispoli merita la cura ed il rispetto che merita. Principi sui quali il Partito Democratico in maniera intransigente alza la voce, affinché si possa arrivare a un’erogazione ottimale dei servizi idrici riguardanti le persone, ancor prima che cittadini o ospiti estivi.

𝑮𝒓𝒖𝒑𝒑𝒐 𝑪𝒐𝒏𝒔𝒊𝒍𝒊𝒂𝒓𝒆 “𝑷𝑫-𝑳𝒂 𝒇𝒐𝒓𝒛𝒂 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒄𝒐𝒎𝒖𝒏𝒊𝒕à”
𝑪𝒊𝒓𝒄𝒐𝒍𝒐 𝑷𝑫 𝑳𝒂𝒅𝒊𝒔𝒑𝒐𝒍𝒊 “𝑳𝒖𝒄𝒊𝒂𝒏𝒐 𝑪𝒐𝒍𝒊𝒃𝒂𝒛𝒛𝒊”

Pubblicato domenica, 23 Giugno 2024 @ 15:09:31     © RIPRODUZIONE RISERVATA