Ardita al veleno verso Daniela Marongiu: "Mette le croci sui colleghi poi si mette a fare la vittima" - Terzo Binario News

“Non mi faccio prendere per il c*lo da chi è nel partito da due anni”

Lo scontro tutto interno a Fratelli d’Italia proseguire senza esclusione di colpi e passando per i social.

“Può fare la vittima chi ha fatto un gesto del genere contro i suoi colleghi? Diversi attacchi sui giornali, sui social e durante gli interventi in aula consiliare e sulla stampa.

Ci sono passato sopra, ma adesso basta! attendo convocazione da parte dell’ ‘ on. Marco Silvestroni e dal dirigente federale Giorgio Salvietti, io non mi tiro indietro ai confronti, perché non mi faccio raccomandare e difendere da nessuno.

Rispetto chi mi rispetta, e sono infame con chi si è comportato da infame con me. Dopo 30 anni di militanza e di iniziative proselitismo più di 100 campagne elettorali e mi devo fare prendere per il culo da chi nel partito ci sta da due anni?

E in due anni a giorni alterni stava con la Lega e con noi? Non esiste io ho una dignità ed una storia nel partito e non permetto a chi con la lingua sparla di tutti in tutta la città e chiunque incontra che possa avere un comportamento del genere con me. Ognuno al posto suo con la sua storia e la sua credibilità”.

Pubblicato domenica, 18 Luglio 2021 @ 04:41:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA