Tragedia a Ostia: cade da impalcatura, morto 59enne - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Tragedia a Ostia. Un operaio di 59 anni è morto mercoledì 3 giugno. L’uomo era su un ponteggio, impegnato in lavori di ristrutturazione di una palazzina, in via Umberto Grosso. A un certo punto, per cause in corso di accertamento, è caduto da una altezza di circa dieci metri.

Sul posto il personale del 118, i carabinieri, Asl e nucleo Polizia giudiziaria della Procura. La salma è stata traslata al Policlinico Agostino Gemelli, per l’esame autoptico. Da chiarire ora cosa possa essere accaduto: ovvero, il 59enne possa essere stato colto da malore o se si tratti di una caduta accidentale.

Pubblicato giovedì, 4 Giugno 2020 @ 09:24:44     © RIPRODUZIONE RISERVATA