Ragazzino raccoglie rifiuti in strada, un cittadino lo premia: la storia a Maccarese - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Undici anni e un gran senso civico. Andrea (nome di fantasia) vive a Maccarese e raccoglie i rifiuti lasciati, dagli altri, in strada. Come mai? Semplice: desidera un ambiente più bello e pulito. La sua azione non passa inosservata: un cittadino lo nota e lo premia, con una bella mancia.

L’episodio accade alle 15 di mercoledì 11 settembre su viale delle Pagliete, in piena riserva naturale. “Troppi incivili abbandonano i rifiuti” racconta il padre del ragazzino, che mal digerisce vedere cartacce e lattine sparse ovunque.

Andrea, così, ha un’idea: monta una cesta sulla bicicletta e si munisce di guanti. Pronto a entrare in azione, comincia a pedalare e toglie di mezzo la sporcizia lasciata dagli altri.

I genitori, oltre a essere orgogliosi del proprio piccolo, ringraziano il concittadino “che ha deciso di valorizzare il senso civico di nostro figlio, come esempio della lotta all’inciviltà”.

Andrea, per la cronaca, ha un taccuino e insieme a un suo amico va in giro per ‘multare’ chi non rispetta le regole. Quindi occhio a non sgarrare!

Pubblicato giovedì, 12 Settembre 2019 @ 08:27:25     © RIPRODUZIONE RISERVATA