Fiumicino, la tragedia delle Foibe raccontata negli istituti superiori - Terzo Binario News

Il comune di Fiumicino porta le Foibe nelle scuole.

Per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, il Comune di Fiumicino ha organizzato due appuntamenti nelle scuole per presentare il libro, dell’insegnante e scrittrice storica Giuseppina Mellace, dal titolo “Una grande tragedia dimenticata”.

Il primo di essi si terrà domani per l’istituto “Leonardo da Vinci” di Maccarese alle 9.30, dove saranno presenti la consigliera regionale Michela Califano, l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio, la delegata alle Politiche giovanili Fernanda de Nitto e infine la preside Antonella Maucioni. Il secondo appuntamento per previsto per giovedì 13 febbraio sempre alle 9.30 presso l’istituto “Baffi” di Fiumicino, con la presenza del sindaco Esterino Montino, la preside Monica Bernard, Calicchio e la De Nitto.
L’assessore alla scuola afferma: “Attraverso iniziative come quelle organizzate presso i nostri istituti superiori, l’educazione scolastica assume il suo fondamentale ruolo di formazione di una coscienza critica e matura della storia, affinché i giovani possano assumere in autonomia una consapevolezza ponderata, non idealizzata e scevra da pregiudizi. Bisogna offrire ai giovani l’opportunità di conoscere da vicino gli abomini e le atrocità del Novecento, costituisce una sorta di dovere morale e impegno costante nella promozione di azioni a difesa del rispetto, dell’uguaglianza contro ogni violenza e discriminazione di sorta”.

Il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, istituito dalla Repubblica nel 30 marzo del 2004 con la legge numero 92. “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Pubblicato lunedì, 10 Febbraio 2020 @ 14:03:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA