Violate norme anti Covid: all'Esquilino chiusa agenzia di viaggi per cinque giorni - Terzo Binario News

I carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno eseguito una serie di accertamenti mirati al controllo del rispetto delle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ad esito delle verifiche, i hanno disposto la chiusura per 5 giorni di un esercizio commerciale – un’agenzia di viaggi e money transfer – in via largo San Vito – gestito da un 42enne pakistano.

All’interno del locale è stata accertata la presenza di 4 persone che non stavano rispettando le norme emanate con Dpcm del 3 novembre 2020, multate per 280 euro a testa, e la mancata esposizione della licenza commerciale che ha portato alla sanzione di 308 euro a carico del titolare.

Pubblicato giovedì, 26 Novembre 2020 @ 08:59:28     © RIPRODUZIONE RISERVATA