Un pusher in manette a Trevignano Romano - Terzo Binario News

Nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di droga, nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Bracciano hanno tratto in arresto un  italiano della zona, con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, i Carabinieri della Sezione Operativa di Bracciano nel corso di un servizio di osservazione hanno sorpreso e bloccato lo spacciatore, mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un acquirente del luogo.

La successiva perquisizione domiciliare permetteva ai militari di rinvenire, ben nascosta, in un vano caldaia dell’abitazione,  una busta contenente gr. 40 di cocaina purissima, un importante quantitativo di mannitolo (sostanza da taglio) e circa 13.000 €, provento della stessa attività illecita.

I militari, recuperata la dose venduta procedevano alla segnalazione amministrativa alla Prefettura di Roma dell’acquirente, mentre lo spacciatore veniva posto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. 

Pubblicato mercoledì, 23 Gennaio 2019 @ 17:02:23     © RIPRODUZIONE RISERVATA