"Tutti al mare", prime tintarelle e spiagge del Litorale romano prese d'assalto • Terzo Binario News

Ultima domenica d’inverno di sole e tanti villeggianti hanno scelto di trascorrere la giornata tra Fiumicino, Fregene e Ostia

Ultima domenica d’inverno ma dal sapore decisamente primaverile anche sul litorale romano.

La temperatura intorno ai 18 gradi e la giornata all’insegna del sole, solo lievemente ventosa, stanno invogliando tanti romani e turisti a raggiungere Ostia, Fiumicino, Fregene ed altre località balneari a sud e nord della Capitale.

Anche se i segni della recenti mareggiate sono ancora evidenti, le spiagge sono gettonate per passeggiate, giochi per i bambini con le loro famiglie e, per i più audaci, le prime tintarelle su teli da mare o sediole. Sulla spiaggia del Lungomare della Salute, all’Isola Sacra, tante foto per una famigliola di cigni reali che, spesso, ormai, si avvicina a riva. Alcuni stabilimenti e chioschi balneari sono già “operativi” con aperitivi e pranzi su tavolini all’aperto. Ristoranti all’insegna di tante prenotazioni un po’ su tutti i lungomare, dove ci sono molti visitatori a passeggio o runners, e nei centri cittadini.

Anche i moli dei porti di Fiumicino ed Ostia non mancano frequentatori così come la rete delle ciclabili, in particolare quella lungo l’argine del Tevere sul versante della città aeroportuale. Anche parchi e pinete vedono molte presenze, in una sorta di prova generale in vista delle festività pasquali.

Fonte, ANSA.IT

Pubblicato lunedì, 18 Marzo 2024 @ 11:38:34     © RIPRODUZIONE RISERVATA