Tunisino accoltella la moglie, caccia all'uomo a Civitavecchia • Terzo Binario News

I Carabinieri sulle tacce dell’aggressore che si è nascosto in campagna

Caccia all’uomo a Civitavecchia, dove stanotte un tunisino ha accoltellato la moglie e poi è fuggito in campagna.

I Carabinieri sono sulle tracce del 29enne straniero che ha inferto due fendenti alla moglie 31enne.

La donna è ricoverata all’ospedale San Paolo di Civitavecchia in prognosi riservata ma senza essere in pericolo di vita.

via cesare cantù civitavecchia

I fatti si sono consumati stanotte in via Cesare Cantù, una traversa di via Terme di Traiano, quando il nordafricano (manovale con permesso di soggiorno regolare in Italia ma con precedenti penali), per ragioni ancora non accertate, ha colpito la donna con due coltellate alla schiena e poi è scappato nelle campagne verso la Braccianese Claudia.

Dopo che sono stati chiamati i soccorsi e avvertiti i Carabinieri, gli uomini dell’Arma hanno iniziato la ricerca diventata ben prestouna caccia all’uomo che vede tuttora impegnati una ventina di militari della Compagnia. Non risulta che goda di appoggi da parte di qualcuno, per questo la decisione di scappare in una zona rurale.

Nonostante i precedenti penali che gravano sullo straniero, si è trattato della prima aggressione nei confronti della moglie.

Pubblicato lunedì, 28 Novembre 2022 @ 16:51:53     © RIPRODUZIONE RISERVATA