La Consigliera comunale Adele Prosperi, storica volontaria dell’Associazione: “Sosteniamo insieme la Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla

A Cerveteri torna il Natale di AISM, la campagna di raccolta fondi promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Dopo l’eccellente risultato raggiunto in primavera con la Gardenia e le Erbe Aromatiche di Aism, i Volontari di Cerveteri saranno nuovamente operativi con i prodotti solidali dell’Associazione per offrire il proprio contributo alla Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla.

Sabato 2 dicembre, dalle ore 09:30, in Piazza Aldo Moro allestiranno un punto di solidarietà dove poter acquistare uno o più prodotti, magnifiche idee regalo ma allo stesso tempo un modo importante per sostenere le attività di ricerca.

Anche quest’anno tanti i prodotti solidali. Troverete i baci di dama, preparati con la formula tradizionale, farina di mandorle, burro e zucchero di canna, dal gusto rustico e verace. Ma ci saranno anche i tartufi con cioccolato gianduja, con tutta la qualità delle nocciole Piemonte Igp. Ogni confezione, ha un costo di 8euro.

Tornano inoltre i Bulbi di Tulipano o di Iris, in una graziosa scatolina da 8 bulbi. Colori assortiti, rosso o arancione. Per ogni scatolina, il contributo minimo è di 5euro.

Presente al punto solidale, come ogni anno, ci sarà Adele Prosperi, Consigliera comunale, Delegata alla promozione di attività a sostegno delle associazioni che promuovono la Ricerca Scientifica e storica volontaria di Aism.

“Anche quest’anno, grazie alla generosità, sensibilità e l’affetto di tantissime persone abbiamo già raccolto molti fondi in favore della Ricerca Scientifica. Come sempre, nessuno ha fatto mancare il proprio sostegno alle attività di Aism – spiega Adele Prosperi – sabato 2 dicembre, torneremo in piazza con il nostro stand solidale e come sempre auspichiamo una risposta importante da parte dei cittadini, sempre sensibili e attenti alle campagne di AISM a sostegno della Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla. Come di consueto, al termine della campagna pubblicheremo sui social e invieremo alla stampa locale, copia del bonifico che effettueremo in favore dell’Associazione con i fondi raccolti”.

“Anche quest’anno – conclude la Consigliera Prosperi – vi aspettiamo per sostenere insieme la Ricerca Scientifica. Come diciamo sempre, la Ricerca Scientifica è vita. Insieme, siamo più forti. Coloriamo di solidarietà il Natale 2023”.

Pubblicato giovedì, 30 Novembre 2023 @ 09:09:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version