"Tolfa si rifà il trucco" va bene ma non benissimo - Terzo Binario News

Complice la prima vera Domenica dal clima estivo che ha riempito le spiagge dell’intero litorale e la festività dedicata a Cresime e Comunioni, l’iniziativa di tirare un po’ a Lucido il borgo collinare , lanciata dall’Associazione di volontariato Tolfa Futura e A.S. Tolfa Calcio in collaborazione con i 6 Rioni è si riuscita ,ma non come era però nelle aspettative degli Organizzatori.

All’appello infatti sono mancati i residenti dei Rioni, della Rocca ,dei Cappuccini ed in parte del Poggiarello che pure nella riunione preparatoria avevano garantito con i loro Presidenti la partecipazione.

Sicuramente la loro assenza è stata dovuta ad una mancanza d’informazione perché gli unici 2 abitanti del Poggiarello scesi in strada con tanto di scopa sacchi, guanti e mascherina sono stati oggetto di domande da parte degli altri residenti che hanno dichiarato loro di non aver avuto notizia dell’iniziativa dando la disponibilità per il futuro.

I gruppi di volontari degli altri tre borghi Lizzera , Casalaccio e Sughera, per lo più giovani, guidati tra l’altro nei loro rispettivi giri dal Presidente dell’A.S Calcio Alessio Vannicola e sua figlia Nicol, Stefano Della Corte , Francesco Marcari e Sigey Olivetti sono riusciti ad accumulare ben oltre 100 Kg di rifiuti che l’Amministrazione Comunale farà confluire al Centro Raccolta.

Al termine della passeggiata ecologica quasi tutti i partecipanti si sono ritrovati nella sede dell’Unione Sportiva ,ospiti dell’AS Calcio dove hanno consumato il pranzo e ricevuto il Grazie degli Organizzatori (Una Polo ed un cappellino con il logo del Rione d’appartenenza)con l’impegno di ritrovarsi in successive iniziative che abbiano come tema il Rispetto dell’Ambiente della loro cittadina.

Pubblicato lunedì, 14 Giugno 2021 @ 10:43:39     © RIPRODUZIONE RISERVATA