Tolfa, in mostra Acquasanta di Chiara Scardozzi - Terzo Binario News

Acquasanta è un progetto fotografico di Chiara Scardozzi, che dopo essere stato esposto a Matera, sarà ospite di TolfArte 2019 dal 1 al 4 agosto presso il Palazzaccio, Via Frangipani 12, Tolfa (RM)

Sinossi:
Acquasanta parla di acque termali e di corpi che in esse si immergono come in un rito purificatore, alla ricerca di uno stato di grazia, una cura fisica e spirituale, una benedizione.

Il progetto, iniziato tra Italia e Ungheria, è un percorso di ricerca sulle forme e i significati socio-culturali e ambientali delle acque nella contemporaneità, un’evocazione della complessa relazione uomo-natura, un omaggio al mondo liquido e al valore delle risorse idriche come bene comune e fonte di vita.

Nota biografica:
Chiara Scardozzi, nata a Civitavecchia (RM), è Dottore di Ricerca in Discipline Etno-Antropologiche presso l’Università di Roma “La Sapienza” e docente a contratto presso vari atenei italiani.

Dal 2009 lavora tra l’Italia e l’America Latina dove sviluppa la sua attività di ricerca.

Nel 2014 riceve il “Premio Francesca Cappelletto” (SIAA e Università degli Studi di Verona) per la migliore tesi magistrale nell’ambito dell’antropologia applicata allo spazio pubblico.

Nel 2015, grazie ad una borsa di studio, si diploma presso la Scuola Romana di Fotografia e Cinema, dove frequenta il Master in “Reportage e ricerca personale creativa”. Si avvale della fotografia quale ulteriore strumento di indagine, interpretazione e rappresentazione della realtà, cercando i punti di contatto tra etnografia e ricerca visuale.

In ambito fotografico, prende parte a diversi festival e i suoi lavori vengono pubblicati su Visual Ethnography (2015) e National Geographic Italia (2016).

Dal 2017 tiene seminari e workshop su antropologia e fotografia (V Convegno Società Italiana di Antropologia Applicata – Catania; II Festival dell’Antropologia – Bologna; Università di Ferrara).

Sito:

Pubblicato martedì, 30 Luglio 2019 @ 16:44:19     © RIPRODUZIONE RISERVATA