Tolfa, il rendiconto finanziario 2021 si chiude in avanzo • Terzo Binario News

L’assessore al Bilancio Laura Pennesi: “Si tratta di un risultato che dimostra l’efficienza e l’efficacia dell’amministrazione”

Il mese di maggio per l’amministrazione tolfetana si è chiuso con il consiglio di lunedì 30, convocato nel pomeriggio per affrontare importanti punti all’ordine del giorno, di particolare interesse per le tasche dei cittadini.

Tutti presenti i consiglieri, a parte Marcello Chiavoni della minoranza, assente per motivi di lavoro.

La seduta si è aperta con la sindaca Stefania Bentivoglio che ha presentato i primi punti da discutere: l’approvazione del piano economico finanziario del servizio dei rifiuti per l’anno 2022/2025, approvazione tariffe Tari 2022 e l’approvazione dell’aliquote Imu e dell’addizionale Irpef che rimangono invariate, senza subire aumenti.
Quinto punto all’ordine del giorno era l’approvazione del rendiconto della gestione dell’Esercizio 2021, che è stato quindi illustrato dall’assessore al Bilancio Laura Pennesi.
“Il rendiconto di gestione rappresenta uno dei momenti più importanti dell’attività politico-finanziaria di un Comune – spiega l’assessore -.​ Seppur in un momento difficile e complicato, soprattutto a causa del Covid, l’esercizio finanziario 2021 del Comune di Tolfa si chiude con un avanzo di amministrazione importante che dimostra l’efficienza e l’efficacia della amministrazione. Dobbiamo continuare su questa strada cercando di perseguire ancora di più politiche di recupero di somme dovute al Comune, di equità fiscale e migliorando ulteriormente la qualità dei servizi. Ringrazio l’amministrazione comunale precedente (gran parte di questo rendiconto è di loro competenza) per il buon lavoro svolto), la nostra responsabile finanziaria Maria Enrica Borghini per la grande esperienza e competenza nel settore. Ci tengo inoltre a ricordare che al tempo stesso stiamo lavorando per rendere ancora più organica l’intera macchina comunale”.

Pubblicato martedì, 31 Maggio 2022 @ 17:31:47     © RIPRODUZIONE RISERVATA