Tolfa, gli appuntamenti di Natale in Arte - Terzo Binario News

di Cristiana Vallarino

Gran fermento in questi giorni nel centro di Tolfa che si sta facendo bella per accogliere i nuovi appuntamenti del nutrito cartellone “Natale in arte”, promosso dal Comune col finanziamento del consiglio regionale del Lazio.

Le luminarie sono già accese da tempo e  per tutta la giornata di mercoledì, gli operai e i mezzi hanno lavorato incessantemente per sistemare l’asfalto di via Roma che ospiterà, a partire da venerdì 20 e fino a domenica 22, il Villaggio di Babbo Natale. L’area interessata parte da piazza Vittorio Veneto e arriva fino alla Collegiata di Sant’Egidio, passando per tutta via Roma, via Sant’Antonio, via Frangipane ed infine piazza Matteotti. Questa parte del centro sarà interdetta al traffico venerdì e sabato pomeriggio, tutto il giorno la domenica. Il mercato settimanale si svolgerà normalmente in piazza nuova, venerdì mattina.
 “Anche quest’anno siamo pronti per diffondere la magia del Natale in collina: invitiamo amici e cittadini del comprensorio a vivere insieme a noi questi momenti particolari”, sottolineano il sindaco Luigi Landi e la consigliera Claudia Pagliarini, i quali si sono dedicati alla realizzazione dell’evento, insieme al grande lavoro svolto dalla Associazione “La Filastrocca” che ha curato l’iniziativa,  coordinato le associazioni, le attività e gli allestimenti del Villaggio.
Sperando nella clemenza meteo, la festa s’inaugura venerdì alle 17, con l’apertura degli stand e la parata con la banda Verdi e le scuole di danza Centro artistico di balletto, Centro studi di danza e Dance World che poi alle 17,30 si esibiranno in piazza Matteotti. Qui alle 18,30 ci sarà la premiazione dei presepi e Generatio 90 distribuirà regali ai bimbi. Nella Collegiata alle 18.30 risuoneranno le voci dei Cantori di Tolfa. Infine, alle 19, la Compagnia del Barsolo a palazzo Buttaoni mette in scena “La città di Hamelin”. Il sabato il Villaggio aprirà alle 16 e inizierà con il concerto degli zampognari. Domenica comincia al mattino dopo la messa alle 10 in piazza Matteotti. Il programma è davvero ricco e prevede giochi, musica, esibizioni, concerti, giocoleria, tombola, un presepe vivente a cura dell’Asda (17.30 domenica in via Frangipane)  e durante i tre pomeriggi sul palazzo comunale saranno proiettate immagini natalizie. I visitatori più piccoli troveranno Elfi, il giocattolaio, il villaggio di zenzero, gufi e falchi polari. Per tutti gli appuntamenti occhio al programma sui manifesti.

Pubblicato giovedì, 19 Dicembre 2019 @ 06:00:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA