Tidei rompe con la segretaria Barbiero: "Non è vaccinata e ha evitato i controlli green pass dei dipendenti di Santa Marinella, se ne vada" - Terzo Binario News

Lettera al vetriolo del sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei contro la segretaria del comune della Perla Carmela Barbiero.

Motivo del contendere, la decisione della dirigente di chiedere un giorno di ferie quando doveva effettuare i controlli green pass ai dipendenti.

Il primo cittadino ha anche scritto di aver saputo della mancata vaccinazione e pertanto, in funzione anche degli screzi riscontrati in passato, le cheide di dimettersi nella missiva inviata anche al Prefetto di Roma e all’Agenzia dei Segretari Comunali.

“Preg.ma Dottoressa,

ho appreso questa mattina con mia grande sorpresa e disappunto che Ella non si è presentata in ufficio utilizzando una giornata di ferie senza avvertire il sottoscritto che, sicuramente, se informato per tempo, non Le avrebbe concesso data la particolarità della giornata.

Ella sa bene che questa mattina, ai sensi del D.M., si doveva procedere al controllo del Green Pass o dei tamponi dei dipendenti comunali e delle altre cariche istituzionali (Consiglieri, Assessori, Presidente del Consiglio e Sindaco), a seguito di precise disposizioni da me e da Lei impartite al personale dipendente.

Contrariamente a quanto concordato in ordine ai controlli a Lei affidati, Lei non si è occupata minimamente di verificare queste complesse operazioni usufruendo di un giorno di ferie, perché ho scoperto che Lei stessa non è provvista del relativo Green Pass, non essendosi mai sottoposta alla vaccinazione anti Covid-19 né al tampone alternativo al vaccino.

Questo comportamento lo ritengo gravissimo e va ad aggiungersi alle tante contestazioni che spesso sono costretto a notificarLe.

Ho già avuto modo di informare la Prefettura di Roma e l’Agenzia dei Segretari comunali (con lettere che allego) pregando gli organi di competenza di assumere i provvedimenti del caso.

Ciò stante, preg.ma dottoressa, Le sarei grato se Ella volesse risolvere bonariamente l’insorgente controversia, sciogliendo consensualmente il rapporto di lavoro che la lega al Comune di Santa Marinella”.

Pietro Tidei

Pubblicato lunedì, 18 Ottobre 2021 @ 09:46:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA