Tarquinia inaugura il distaccamento dei Vigili del Fuoco - Terzo Binario News

Dopo anni di attese, finalmente, si è tagliato il nastro. Il distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco sito in via Enrico Fermi, presso la zona artigianale, è stato inaugurato stamattina alla presenza di molte autorità civili e militari: il Prefetto di Viterbo Giovanni Bruno, il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Gioacchino Giomi, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Viterbo Giuseppe Paduano, i rappresentanti del Corpo dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine, della protezione civile e delle pubbliche assistenze.

Presenti in sala anche gli onorevoli Francesco Battistoni, Alessandro Battilocchio ,Enrico Panunzi, Alessandro Mazzoli, Silvia Blasi e i rappresentanti istituzionali dei Comuni di Tarquinia, Civitavecchia, Viterbo, Monteromano.
Sono intervenuti il capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Gioacchino Giomi e il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Viterbo Giuseppe Paduano.
Il vice sindaco di Tarquinia, Martina Tosoni, ha portato il saluto del sindaco Pietro Mencarini e dell’ Amministrazione Comunale: “Esprimo tutto il mio orgoglio nell’annunciare l’apertura del distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco di Tarquinia, un presidio dello Stato a garanzia della sicurezza dei cittadini del nostro territorio e di tutti i comuni che rientrano nell’area di pertinenza. Una struttura voluta e desiderata dalla popolazione che certamente garantirà maggiore sicurezza e che, dopo tanta attesa, oggi si concretizza. Un ringraziamento di cuore al Prefetto Giovanni Bruno, al Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Gioacchino Giomi e al Comandante Provinciale dei Vigili del fuoco di Viterbo Giuseppe Paduano che, grazie al loro proficuo lavoro, hanno fatto si che un progetto così ambito si sia realizzato. Un grazie sincero va agli uomini e alle donne dei vigili del fuoco per il lavoro che svolgono quotidianamente. Un Corpo che rappresenta uno dei comparti più importanti nel soccorso, contraddistinto da valori imprescindibili quali la dedizione al lavoro, lo spirito di sacrificio e l’unità nelle difficoltà e che da oggi sarà un punto di riferimento per la città di Tarquinia. Certamente , ognuno di noi, grazie alla presenza dei Vigili del Fuoco si sentirà più sicuro e protetto.”
Il distaccamento permanente dei vigili del fuoco con sede a Tarquinia è un progetto che risale a diversi anni fa quando, nel 1994, fu istituito un presidio antincendio boschivo estivo. Per tutti questi anni si è cercato di crearne uno permanente per le necessità concrete che il territorio in questione richiede. Il distaccamento di Tarquinia, prevede la presenza in sede di 20 vigili del fuoco, 8 caposquadra e 2 caporeparto con la possibilità di essere incrementato negli anni a venire e avrà una vasta area di competenza, oltre il comune di Tarquinia interesserà i comuni di Montalto di Castro, Canino, Monteromano, Tuscania, Vetralla e Blera. Non sarà solo un presidio per il soccorso ma costituirà anche uno sportello di prevenzione incendi sui quali i vigili del fuoco hanno una specifica competenza. Le sede quindi, oltre a garantire il primo soccorso, sarà attiva nel divulgare la Cultura della Sicurezza.
L’inaugurazione si è conclusa con la benedizione da parte del Vicario della Diocesi Tarquinia- Civitavecchia Mons. Rinaldo Copponi ,seguita dal taglio del nastro e dalla cerimonia dell’alzabandiera accompagnata dalla note della banda cittadina G. Setaccioli.

Pubblicato venerdì, 13 luglio 2018 @ 20:56:29     © RIPRODUZIONE RISERVATA