Tarquinia, il tempo incerto non ferma la Festa della merca - Terzo Binario News

Nonostante le previsioni meteo non sembravano favorevoli, numerosi sono stati i visitatori e i partecipanti in occasione della seconda giornata della Festa della Merca.

La giornata è iniziata con la tradizionale marchiatura soft del bestiame per proseguire poi con la mostra cinofila in cui sono stati protagonisti numerosi amici a quattro zampe. I piccoli visitatori si sono divertiti con lo spettacolo dei pony dell’associazione “I Cavalli del Parco” che si sono esibiti nel campo piccolo con la dimostrazione di Gimkana pony e dressage.Numerosi sono stati anche i visitatori e appassionati di turismo esquestre, venuti da tutto il viterbese, che hanno lamentato e chiesto spiegazioni riguardo all’annullamento da parte della Fitetrec Ante responsabili di tutte le attività equestri che si sarebbero dovute svolgere nel campo grande.

L’amministrazione ritiene quindi doveroso prendere le distanze da questa decisione e spiegare che:”dopo numerosi solleciti telefonici, il responsabile federale ha deciso di annullare tutte le attività previste nel campo gara grande motivando che il campo non fosse agibile, causa avverse condizioni meteo”. L’amministrazione vedendo quindi le condizioni meteo favorevoli, ha garantito il proseguimento della festa rimanendo ancora più incredula per una decisione così troppo frettolosa senza un confronto in loco tra gli organizzatori.

Ringraziamo tutti i proprietari degli stand che sono comunque rimasti a disposizione di tutti i visitatori e tutti i partecipanti.

Università Agraria Tarquinia

Pubblicato domenica, 7 20 Aprile19 @ 18:00:23     © RIPRODUZIONE RISERVATA