Si spara in testa tentando il suicidio a Civitavecchia: è gravissimo al Gemelli - Terzo Binario News

Tenta il suicidio sparandosi in testa ma si ferisce e ora è gravissimo al Gemelli. Protagonista del fatto un cinquantenne di Civitavecchia, abitante a Borgata Aurelia.

Il colpo però non è andato a segno e l’uomo si è ferito gravemente. Portato all’ospedale San Paolo, è stato poi trasferito in elicottero al policlinico Gemelli dove versa in condizioni gravissime. Sul caso indagano i carabinieri di via Antonio da Sangallo.

Pubblicato mercoledì, 11 20 Settembre19 @ 22:51:14     © RIPRODUZIONE RISERVATA