Sfilano cavalli e cavalieri nel centro di Tolfa, anteprima del 32esimo Torneo dei Butteri • Terzo Binario News

Domani alle 17 alla Nocchia si sfidano le squadre dei sei rioni Sughera, Rocca, Poggiarello, Lizzera, Cappuccini, Casalaccio

Tutti in strada, dal Poggiarello fino a via Roma e poi in piazza Vittorio Veneto, ieri pomeriggio a Tolfa per assistere alla sfilata delle squadre che domani, domenica 31 luglio, si sfideranno nel 32esimo Torneo dei butteri al polo fieristico della Nocchia.

La banda Verdi diretta da Annibali

Cavalli e cavalieri, con i colori e gli stendardi di ciascun rione sono stati accompagnati dalle note della banda “Verdi”, diretta dal maestro Giancarlo Annibali, fino a davanti al palco allestito appositamente dvanati al palazzo comunale per la presentazione della bandiera dell’edizione 2022 e la benedizione.

butteri 2022
Da sinistra, Ceccarelli, Di Silvestro, Pennesi, Tagliani

Il Palio è stato ideato dall’artista Silvia Di Silvestro e raffigura il lavoro e il ruolo delle donne tolfetane, come da tema indicato nel bando dalla Pro Loco che organizza la manifestazione.

Sul palco il dottor Alessandro Mellini che ha presentato anche tutti i cavalieri con i cavalli e Lucia Tagliani, la quale ha letto la preghiera e il giuramento del buttero, prestato dai presenti. C’erano anche il parroco don Martin, l’assessore Alessandro Tagliani, la vice sindaca Laura Pennesi, la vice presidente Pro Loco Angela Ceccarelli e l’on. Alessandro Battilocchio, oltre alla Di Silvestro.

ragazza buttera tolfa
La squadra del rione la Sughera ha aperto il corteo

La cerimonia non è durata molto, ma ha comunque coinvolto la popolazione che vive la tradizione del Torneo.

L’appuntamento è per domenica, alle 17. Il rione da battere, quello vincitore dell’ultimo Torneo, è il Poggiarello che è pure quello che ha collezionato più vittorie. Chi avrà maggiori punti nelle tre prove previste, a giudizio della commissione guidata da Roberta Marazzi, oltre a portarsi a casa la bandiera numero 32, rappresenterà Tolfa al Torneo dei butteri regionali, previsto il 15 agosto.

L’organizzazione è di Comune, Pro Loco e Università Agraria. E’ toccato a loro, grazie all’impegno di un gruppetto di volontari, rispulire e sistemare il campo di gara, così che i concorrenti e i loro animali possano sfidarsi senza pericolo.

Pubblicato sabato, 30 Luglio 2022 @ 21:20:56     © RIPRODUZIONE RISERVATA