Sei nuovi dipendenti per il comune di Tarquinia - Terzo Binario News

Primo luglio importante per il comune di Tarquinia che vede l’ingresso di 6 nuovi dipendenti, e di un nuovo Responsabile dell’ufficio urbanistica.

Si è conclusa dunque la graduatoria della procedura selettiva pubblica per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato ed a tempo pieno di un posto di CATERGORIA “C” PROFILO PROFESSIONALE “ISTRUTTORE PROCEDURE AMMINISTRATIVE” .

Le persone assunte sono in totale 18, inserite negli uffici dove il personale era già andato in pensione da due anni. Con queste nuove assunzioni si cercherà dunque di ridare impulso a molti settori che hanno visto troppi pensionamenti e dove è necessario un cambio generazionale in previsione delle prossime uscite.

In tal senso ricordiamo che nel 2021 si è svolto anche il concorso per agente di Polizia Locale che ha visto l’ingresso di nuovi assunti; che da poco è subentrato un nuovo Comandante e che si sta lavorando anche ad aumentare l’organico della Polizia Locale con nuove assunzioni.

Un curriculum di grande esperienza quello dell’Architetto Pino Cruciani che dopo aver conseguito la laurea in architettura nel 1997 a Roma, presso l’Università La Sapienza, Valle Giulia, si iscrive all’ordine degli architetti e inizia la sua esperienza lavorativa e professionale sia nel pubblico che nel privato. Dirigente/Responsabile di Settori tecnici comunali, Urbanistica edilizia e Lavori pubblici fin dal 1999 (Comuni di Sutri, Vasanello, Nepi, Ronciglione, San Lorenzo Nuovo, Orte); Direttore della Centrale Unica di Committenza dell’Alta Tuscia Laziale, con sede ad Acquapendente (Stazione unica appaltante per 11 comuni)RUP (responsabile unico del procedimento) di svariate opere pubbliche dal 1999 ad oggi; Progettista e Direttore dei lavori di numerose opere pubbliche dal 1999 ad oggi: progettazione di scuole, edifici pubblici, Palazzi comunali, restauro di Chiese e Basiliche, progettazione di opere di urbanizzazione primaria; redazione di piani urbanistici comunali generali e attuativi.

“Ringrazio il Sindaco e tutta l’Amministrazione per la fiducia accordatami nel designarmi come nuovo Responsabile del Settore 10° _Urbanistica ed Edilizia. Fin da questa mattina mi sono immediatamente reso conto dell’importanza di tale Settore e che lo stesso costituisce un vero e proprio volano per lo sviluppo economico e turistico del Comune. Una delle necessità e quella di effettuare una revisione al vigente PRG, stante che lo stesso è stato redatto ed approvato negli anni 70, anche alla luce dell’ultimo PTPR pubblicato di recente dalla Regione Lazio, al fine di fornire ai professionisti, alle imprese e a tutti i cittadini uno strumento utile per lavorare. Esistono pratiche urbanistiche di particolare importanza che dovranno essere definite, con l’intesa di tutta l’Amministrazione e con l’apporto del personale dipendente del Settore. Ho trovato personale motivato e con voglia di fare. Mi aspetta un bel compito e spero di non deludere che mi ha dato fiducia.” A dichiararlo lo stesso Architetto neo Responsabile.

L’amministrazione intende ringraziare anche l’Architetto Ciurluini per il lavoro svolto sin’ora ribadendo la vicinanza per i fatti recentemente accaduti.

“Siamo convinti che con queste nuove assunzioni si potrà lavorare di più e meglio, cercando di raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati. La strada è ancora lunga, molte persone in questi 2 anni sono andate in pensione, oltre 30 e non sarà certo possibile ricoprire tutte le posizioni, ma devo dire che nonostante il covid e i problemi burocratici abbiamo fatto un ottimo lavoro. Devo ringraziare l’ufficio personale e tutti coloro che hanno lavorato da subito al concorso per l’assunzione di questi nuovi 18 dipendenti a cui va il mio augurio sincero. Si è aperta una nuova era amministrativa, tanti giovani assunti che sapranno cogliere al meglio l’eredità e l’esperienza dei loro predecessori.

Anche al nuovo responsabile Archietto Cruciani non posso che augurare buon lavoro, gli aspetta una grande sfida ma che sono certo saprà condurre al meglio. Ringrazio l’ufficio per la collaborazione e l’architetto Ciurluini per il lavoro svolto”

Pubblicato venerdì, 2 Luglio 2021 @ 14:10:30     © RIPRODUZIONE RISERVATA