Save the Duck e Blauer, l’abbigliamento autunnale di qualità - Terzo Binario News

La moda non è mai fuori stagione. Anche in questo periodo autunnale diverse case produttrici mettono sul mercato prodotti di notevole fattura adatti a donne, uomini ed ovviamente anche bambini. Giubbotti, piumini, scarpe e cappelli: tutto il materiale adatto per affrontare questi mesi e che può soddisfare le richieste dei clienti. Tra le diverse opportunità che vengono proposte, parliamo di due marche importanti che da diverso tempo realizzano capi d’abbigliamento di notevole e pregevole fattura.

Save the Duck, i piumini…senza piume.

Parlare di Save the Duck significa parlare di qualcosa di particolare. Questa griffe rappresenta il marchio nostrano di piumini senza piume. Aguzzando l’occhio si può notare nel logo un paperotto che fischiato, ben contento di aver evitato di rimanere spennato. Questo marchio realizza piumini che possiamo definire senza alcun dubbio “amici delle papere” in quanto esclude in modo deciso l’impiego di qualsiasi materiale di origine animale. Save the Duck ha visto la luce meno di dieci anni fa, esattamente nel 2011, conosciuto per la produzione di giacche e piumini in nylon ultra fine. Navigando in rete e consultando il sito Stileo possiamo vedere come bellissimi sono i cappotti midi imbottiti, i piumini in ovatta con cappuccio o la collezione riservata ai bambini, rispettivamente a 229€, 149€ e 179€. Anche i colori sono una caratteristica della casa: ecco così la tinta unita del capispalla yoox rosa al prezzo di 169€, il grigio perla che ingentilisce il piumino lungo sfiancato a 219€ e l’evening blue di nylon adatto ai bambini a 189€. Insomma, non mancano la scelta e la qualità anche per dei prodotti che non utilizzano materiale animale.

Blauer, tanta qualità dei materiali autunnali.

Se vogliamo continuare a parlare di abbigliamento autunnale e vogliamo parlare ancora di alta qualità allora non possiamo che parlare di Blauer. Ancora il portale stileo.it ci mostra un’interessante panoramica sui vari prodotti: il piumino Bowdoo con fibre bio, il blu inchiostro di quello Polyamide e il Cole Nylon Satin con cappuccio rispettivamente a 176€, 250€ e 199€. Sono questi alcuni dei prodotti di cui si accennava in precedenza, con la bellezza e la classe che ben si sposano con la praticità. L’autunno può vedere protagoniste anche le scarpe che Blauer cura nei minimi particolari, vedi ad esempio le sneakers queen Fratinardi neri a 129€, le Navy a 102€ e l’elegantissimo stivaletto Tortora a 142€. Ma c’è molto di più: per l’uomo si potrà scegliere, oltre all’abbigliamento, anche l’intimo e diversi accessori come cinte, cappelli e sciarpe che vanno dai 20€ a più di 100€. Le donne non hanno nulla invidiare: all’abbigliamento si aggiungono borse, zaini e ancora scarpe eleganti e comodissime, come le famose Monroe a 139€, le Charlotte Woman Lamin ancora a 139€ e il Bronze dell’Irvine a 169€. Prova allora queste due marche, due case che sono presenti sul mercato e che sono apprezzatissime e seguitissime sui diversi mercati, sempre pronte a seguire la moda ed a soddisfare le richieste dei clienti e di tutti i curiosi che le scelgono.

Pubblicato lunedì, 2 Dicembre 2019 @ 17:35:46     © RIPRODUZIONE RISERVATA