Santa Marinella oggi in campo per il recupero con il Canale Monterano - Terzo Binario News

Due fine settimana di recuperi, poi la Promozione tornerà – si spera – a pieno regime. Intanto a scendere in campo sarà il Santa Marinella, sia oggi contro il Canale Monterano che fra sette giorni allo stadio Fronti contro il Pescia Romana.

Dal 13 febbraio toccherà di nuovo anche a Tolfa e Borgo San Martino. I collinari saranno impegnati nella supersfida di vertice contro l’Antica Aurelio a Roma mentre i ceriti affronteranno il Montefiascone.

Oggi alle 11 a Vejano (per l’indisponibilità dell’impianto di Canale) dunque si gioca il recupero della 14esima e penultima di andata, slittata ad oggi per la presenza di casi Covid all’interno dei gruppi squadra.

Una partita che per i rossoblù rappresenta uno spartiacque: il successo li manterrebbe nelle zone nobili della classifica, ancora in corsa per il vertice. Un pari o la sconfitta farebbero riporre nel cassetto i sogni di gloria. Con i recuperi da disputare, oggi la graduatoria vede in testa il Tolfa con 37 punti (e 15 incontri si 15 disputati), segue l’Antica Aurelio a 35 con un recupero mancante, così come il Fregene terzo a 30 punti. Anche il Borgo con 29 punti è a gare completare, quindi lo stesso Santa Marinella a quota 26.

«Facendo punteggio pieno nei recuperi di queste due settimane – spiega il capitano Luigi Trebisondi – possiamo agganciarci al treno delle prime. Per questo ritengo che questo sia il momento di capire che campionato possiamo fare, ovvero se è legittimo pensare in grande o limitarci a un campionato tranquillo. Il Canale di Riccardo Sperduti? Il tecnico ha riportato ordine, mettendo a posto qualcosa. La rosa è composta da nomi importanti e senza vicissitudini interne, ora lotterebbero per la promozione». Sebbene in condizioni fisiche imperfette, sono rientrati dal Covid tutti i positivi mentre Gallitano sarà assente per squalifica. Previsto l’esordio di Fabrizio Melara, «che porta in dote tanta qualità – afferma mister Nicola Salipante – mentre mi preoccupano gli allenamenti disputati a ranghi ridotti». In formazione ci saranno Pancotto in porta, in difesa Zerilli, De Angelis, La Morgia e Arseni; in mezzo Trebisondi, De Santis e l’under Cuomo, davanti Pagliuca, Belardinelli e Melara. Dalla prossima settimana, disponibile anche il neo acquisto dal Palidoro Marco Caleffi.

Pubblicato domenica, 30 Gennaio 2022 @ 00:08:46     © RIPRODUZIONE RISERVATA