Santa Marinella, giro di vite dei carabinieri in spiaggia e su strada - Terzo Binario News

Continua il piano di controllo straordinario del territorio, disposto dal Gruppo Carabinieri di Ostia, svolto su tutto il litorale nord della Provincia e in particolare sulle principali arterie di collegamento e sulle spiagge, per garantire una serena permanenza nelle località che proprio nel mese di agosto raggiungono la massima presenza di vacanzieri.

I Carabinieri si sono concentrati, negli ultimi giorni, sul vasto territorio di Santa Marinella dove sono stati intensificati i controlli, mediante l’impiego di numerose pattuglie automontate e motomontate nonché con la presenza della Stazione Mobile che ha facilitato i controlli e la ricezione e l’ascolto dei cittadini direttamente sul posto. Nell’ambito dei servizi è stata inoltre impiegata la Motovedetta d’Altura che ha contribuito al controllo e alla sicurezza dei bagnati procedendo alla verifica del rispetto della normativa sulla navigazione.

Nel corso degli stringenti controlli sono state denunciate 5 persone ed è stato sequestrato ingente materiale contraffatto. il dettaglio degli interventi:

Il NOR – Aliquota Radiomobile ha denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia dapprima per guida in stato di ebbrezza alcolica un giovane il quale, dopo aver causato un incidente stradale, è risultato sotto l’effetto di sostanze alcoliche. I militari al termine degli accertamenti hanno sottoposto a sequestro l’autovettura e hanno proceduto al ritiro della patente di guida.

Oltre a lui, due individui i quali, sottoposti a controllo alla guida delle rispettive autovetture, sono risultati in possesso di patente di guida falsa e pertanto privi del titolo.

i Carabinieri della Stazione di Cerveteri hanno:
denunciato in stato di libertà all’A.G. per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti un giovane del luogo poiché mentre si aggirava per le vie di Santa Severa è stato trovato in possesso di 27 grammi di marijuana e 1 grammo di hashish. Le sostanze stupefacenti sono state successivamente sottoposte a sequestro;

segnalato alla Prefettura di Roma un giovane poiché trovato in possesso di modica quantità di hashish per uso personale.
i Carabinieri della Stazione di Santa Severa hanno proceduto al controllo di tre ambulanti i quali erano intenti a vendere diversi articoli sul lungomare di Santa Severa senza le previste autorizzazioni. I militari hanno redatto le sanzioni amministrative ai tre individui stranieri e hanno proceduto al sequestro di tutta la merce in vendita.

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Santa Marinella hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia:
un romeno per il reato di evasione; in particolare i militari lo hanno sorpreso mentre faceva rientro a casa nonostante fosse sottoposto alla misura della detenzione domiciliare. I successivi accertamenti hanno permesso di verificare che lo stesso si era recato in Roma senza alcuna autorizzazione rilasciata dall’Autorità Giudiziaria;

un giovane del luogo il quale aveva realizzato un allaccio abusivo direttamente alla vicina cabina elettrica tramite un by pass, falsando i consumi del proprio contatore. Dai primi riscontri effettuati dai tecnici sembrerebbe che i quattro individui avrebbero causato un danno economico di circa 2 mila euro. Il contatore è stato sottoposto a sequestro per gli accertamenti del caso.

Pubblicato sabato, 11 agosto 2018 @ 15:40:10     © RIPRODUZIONE RISERVATA