Sagra del Carciofo, la consigliera Forchetta si complimenta con le forze dell'ordine - Terzo Binario News

L’apporto delle forze dell’ordine ha contribuito in maniera determinate alla buona riuscita della Sagra del Carciofo. Un supporto nevralgico in termini di controllo e, ove necessario, di tempestività nell’intervento che voglio in questa occasione sottolineare con un ringraziamento personale per quanto compiuto nei tre giorni di manifestazione.

Un presidio costante in ogni dove, una vigilanza che ha tenuto alta l’attenzione in ogni luogo tra cui la stazione ferroviaria e i suoi binari reduci da un tragico evento. La rassegna, giunta oramai alla sua 68° edizione, con il suo palcoscenico gastronomico, economico e turistico, nell’ultimo appuntamento, così come ogni anno, richiama maglia di visitatori da tutto il circondario e non solo. La mole di partecipazione sommata all’organizzazione della stessa Sagra possono svilupparsi nel massimo dell’ordine possibile soltanto con una azione possente di chi è addetto alla tutela del rispetto delle regole e del vivere armonico all’interno di un contesto di disciplina.

La Sagra del Carciofo rappresenta molto per Ladispoli, mano nella mano, reciprocamente, sono cresciute divenendo, l’una Fiera Nazione e l’altra città riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica conferito nel febbraio 2011, e dunque coloro che permettono e garantiscono il suo pieno svolgimento, come le forze dell’ordine tutte, è giusto e doveroso esprimere un attestato di stima per la dedizione offerta.

Consigliera Partito Democratico Monica Forchetta

Pubblicato lunedì, 16 aprile 2018 @ 21:00:14     © RIPRODUZIONE RISERVATA