Sabato esordio in C1 per Futsal Civitavecchia, Di Maio: "Con questa squadra mi diverto" • Terzo Binario News

Si ricomincia, sperando di non fermarsi come nelle ultime due stagioni. Sabato riparte il campionato di C1 di calcio a 5 che vede impegnata la Futsal Civitavecchia. Il primo impegno stagionale è all’Ivan Lottatori e l’avversario è La Pisana, con fischio d’inizio alle 15.

Sabato scorso doveva disputarsi l’ultima amichevole pre-stagione mentre invece l’impegno è saltato così gli allenamenti settimanali si sono svolti in funzione della gara ufficiale.

Poco male, in fondo: mister Umberto Di Maio la squadra l’ha provata spesso in diversi test quindi ormai la differenza è solo la presenza dell’arbitro designato.

Certo, è un ritorno in panchina in C1 per lo stesso tecnico e la rosa molto rinnovata, quindi la curiosità ruota intorno soprattutto a questi due aspetti: «Della vecchia squadra sono rimasti capitan Leone, Trappolini, De Amicis, Notarnicola, Ferraccioli, Moretti, Todaro e poi gli under come Lavalle e Pernelli. Il vero volto nuovo è quello di Donati oltre al classe 2001 Mondelli proveniente dal Civitavecchia calcio. Quest’ultimo è giocatore da adattare al futsal ma tecnicamente è dotato. Peccato che né lui né Ferraccioli siano disponibili per le prime gare. Promette bene anche il portiere classe 2004 Samuele Di Gennaro. Il veterano Fattori sta lavorando duramente e nel 2023 si valuterà il suo stato fisico». Sull’impostazione che intende dare ai suoi pentacalciatori: «Puntiamo su un gioco dinamico e l’impostazione mi diverte. Proprio grazie alla freschezza dei giovani è possibile osare ed era da tanto tempo che non mi entusiasmavo così perché ci sono meno vincoli e meno necessità di adattamento. Le dinamiche che regolano un gruppo composto per lo più da giocatori senior sono diverse».
L’obiettivo stagionale: «Ad oggi – riprende Di Maio – si punta sulla salvezza ma mi piacerebbe infastidire qualcuna delle pretendenti per il quarto posto, ultimo che vale per accedere ai play-off ma meglio compiere un passo alla volta. L’anno scorso si è fatto il massimo ed è stato bravo Simone Tangini in panchina ma l’età era un fattore importante da tenere in considerazione. Quest’anno si è reso necessario attuare il ricambio generazionale, il che permetterà alla Futsal di giocare senza pressione». Primo avversario, La Pisana: «È un quintetto composto da molti ex giocatori del Torrino con allenatori e giocatori puntano ad arrivare in fondo. Per noi è subito un impegno tosto, almeno sulla carta, ma la prima uscita stagionale è sempre un’incognita per tutti» la conclusione di Umberto Di Maio.
La Futsal Civitavecchia disputerà il primo turno di Coppa Italia martedì 4 ottobre alle 21, a Borgata Aurelia, contro l’Aranova.
Alessio Vallerga

Pubblicato mercoledì, 21 Settembre 2022 @ 07:29:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA