Sabato e domenica gardenie Aism ad Anguillara - Terzo Binario News

Una gardenia per sostenere la ricerca per la sclerosi multipla. Sabato 29 e domenica 30 maggio dalle 10,00 alle 18,30 in piazza del Molo, ad Anguillara Sabazia, si potrà acquistare una bellissima gardenia e contribuire in modo diretto al finanziamento delle attività AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione (FISM), con il patrocinio del comune di Anguillara Sabazia e l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con la partnership di Pubblicità Progresso, attraverso una donazione di 15 euro.

Testimonial dell’iniziativa lacustre è la bellissima fotomodella Anna Maria Travagliati, che è stata la valletta della trasmissione alle “Falde del Kilimangiaro” a fianco di Licia Coló, protagonista in diverse campagne pubblicitarie per marchi molto noti, tra i quali “Biarritz 1961 Cashmere”, “Petite Mendigote”, “Raio de sol gioielli”, “Creme Luxonskin”, “Via roma34gioielli”, “Femmenaparfum”, “Princess Tam Tam, “Compagnia della bellezza” e ”Volkswagen”.

Anna Maria Travagliati, nata a Tolfa, che collabora con i partner dell’evento di beneficienza, le associazioni “DIRITTI CITTADINANZA DEL LAGO” (presidente dott.ssa Simonetta D’Onofrio) e “OBIETTIVO NON VIOLENCE” (presidente Michele Simolo), è il bellissimo volto che sostiene l’iniziativa anguillarina, “Bentornata Gardensiache si terrà ad Anguillara Sabazia, in piazza del Molo il 29 e il 30, in occasionedella Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla, celebrata in 70 paesi del mondo”. (https://www.youtube.com/watch?v=JuJlzb7jIdE&feature=youtu.be)

“La gardenia, sincerità e purezza d’animo, non può mancare nel cuore del nostro giardino, profuma l’anima ed arricchisce l’esistenza. Vieni ad acquistarla da noi, ti regali un fiore e ci doni solidarietà fraterna. Vi aspettiamo a Piazza del Molo, accompagnateci numerosi, perché se da soli ci difendiamo dalla sclerosi multipla, insieme la possiamo sconfiggere. Aiutaci a fermarla!”: è l’invito che Anna Maria Travagliati lancia a tutti in occasione dell’iniziativa per sostenere la ricerca sulla Sclerosi Multipla.

Cos’è la SM. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. In Italia sono 130 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.400 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. Nella nostra provincia le persone con SM sono 600, ni contatto con la neurologia e la sezione. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica.

I fondi raccolti con l’iniziativa andranno a sostenere la ricerca scientifica permetteranno ad AISM di garantire le risposte di cura, di assistenza e di supporto per le persone con SM sul territorio, ora più che mai fondamentali. Le prenotazioni sono possibili attraverso chiamate, sms, o whatsapp al 3316026305

Pubblicato venerdì, 28 Maggio 2021 @ 19:00:42     © RIPRODUZIONE RISERVATA