Sabato a L'Amo di Marina Velka arriva il blues di Elli De Mon - Terzo Binario News

Ancora un appuntamento di enorme fascino musicale e culturale quello che ci si prepara a vivere a L’Amo, stabilimento balneare di Marina Velka, sabato 28 agosto.

In riva al mare di Tarquinia, infatti, arriverà e si esibirà Elli De Mon, one woman band vicentina  apprezzata a livello internazionale per il suo blues contaminato da influenze punk, fatto di slide, chitarre, grancassa, rullante, sonagli e sitar.

Una serata che ruoterà molto attorno ai temi – prima storici e idealistici, quindi musicali – di “Countin’ The Blues”, titolo che l’artista ha prima attribuito al suo primo libro, dedicato alle artiste afroamericane degli anni ’20 del secolo scorso, in cui racconta le storie delle musiciste che hanno ispirato la sua musica, quindi all’album che fa seguito a quella pubblicazione, uscito lo scorso giugno, che contiene i brani citati nel libro reinterpretati secondo il suo stile.

Un doppio omaggio, insomma, alle signore del blues Anni ‘20, da Bessie Smith a Memphis Minnie, da Elizabeth Cotten a Ma Rainey, reinterpretate dal talento e dallo stile della one woman band  veneta che, tra parole e musica, disegna i ritratti di musiciste  spesso sottovalutate o dimenticate.

Un viaggio musicale che è, quindi, un’esperienza, emotiva e malinconica, ma anche una scoperta del valore musicale, storico e umano di donne protagoniste della musica del loro tempo.

Dopo le suggestioni musicali di questo variegato quanto stimolante programma musicale messo in piedi per L’Amo, da Black Snake Moan, aka Marco Contestabile, con esibizioni di artisti del calibro di Roberto Dellera o Joseph Martone, la cornice notturna della spiaggia torna a vibrare grazie a Elli De Mon, che arriva a L’Amo sabato 28 agosto dalle ore 22.

Pubblicato mercoledì, 25 Agosto 2021 @ 08:59:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA