Ruggeri dal carcere di Civitavecchia: "Esperienza intensa cantare per i detenuti" - Terzo Binario News

Un centinaio di detenuti, decine di agenti e rappresentanti del territorio hanno assistito al concerto di Enrico Ruggeri nel carcere di Civitavecchia nello spazio-teatro ristrutturato dagli stessi detenuti e inaugurato per l’occasione.

Lo spettacolo- informa gnewsonline, l’organo di informazione del ministero della Giustizia- ha chiuso ieri la prima edizione del progetto ‘La mia libertà – Note in carcere’, manifestazione nata da un’idea di Franco Califano. «Suonare in un carcere è sempre un’esperienza particolare, di grande intensità e piena di emozioni forti. Abbiamo tutti bisogno di sorrisi, oggi ce ne hanno regalati molti. Grazie a tutti», ha scritto sul suo profilo Facebook Ruggeri dopo il concerto in cui ha eseguito i brani più famosi del suo repertorio.

Pubblicato mercoledì, 11 Settembre 2019 @ 08:12:42     © RIPRODUZIONE RISERVATA