Raggi: "Coia aggredito da alcuni ambulanti". Il consigliere M5S: "Sono amareggiato" - Terzo Binario News

“Il presidente della Commissione capitolina del Commercio Andrea Coia è stato aggredito da alcuni ambulanti, dopo una riunione in Campidoglio”. Così Virginia Raggi, sindaco di Roma.

“L’hanno aspettato in piazza, circondato, spintonato e colpito alla testa. Si tratta di una minoranza che non rappresenta la categoria di lavoratori e che va isolata – ha precisato Raggi – stiamo cercando di portare decoro e legalità in città spostando alcune bancarelle posizionate davanti ai monumenti storici. Questo vile episodio di violenza non ci spaventa: noi andiamo avanti per la nostra strada”.

“Le bancarelle fuori legge verranno spostate dalle piazze storiche di Roma: l’abbiamo detto e lo facciamo. Ringraziamo le forze dell’ordine e la polizia capitolina che hanno soccorso Andrea immediatamente”.

Andrea Coia, da par sua, ha commentato: “Sono deluso ed amareggiato. Un’Amministrazione sana che vuole portare avanti un’azione politica viene costantemente minacciata e aggredita con l’unico intento di prevaricare il bene comune. Non possiamo accettare – ha sottolineato – che non vi sia adeguata tutela per chi vuole dare segnali di legalità ma che regni solo la legge del più forte e del più ignorante”.

“L’Amministrazione comunale – ha continuato Coia – sta combattendo battaglie importanti e lo fa con coraggio ma è sola e nuda di fronte alle lobbies ed ai singoli che si ritengono proprietari del suolo pubblico. Una concessione non è per sempre e te la devi meritare. Non è un posto di lavoro a tempo indeterminato. Noi stiamo facendo il nostro dovere. Spostare i posteggi è doveroso, ci spiace per i disagi ma non è mai giustificabile un’azione violenta”.

“Abbiamo anche aperto all’individuazione di altri posteggi in luoghi non tutelati e alla riconversione di altro tipo di licenze e il risultato – ha terminato – è la follia di persone probabilmente manipolate e fomentate da individui anche peggiori dei loro ignari esecutori”.

Pubblicato sabato, 11 Gennaio 2020 @ 10:02:50     © RIPRODUZIONE RISERVATA