Raccordo chiuso all'altezza dell'uscita Ardeatina per incendio: brucia capannone - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Incendio in via Giovanni Ignazio Molina: ad andare a fuoco un capannone di circa 500 metri quadrati adibito a magazzino di prodotti surgelati. Questo quanto accaduto mercoledì 23 settembre intorno alle 12: per motivi di sicurezza, gli agenti della Polizia locale Gruppo IX Eur hanno proceduto a chiudere solo momentaneamente il tratto via interessato fornendo ausilio ai Vigili del fuoco, che non ha provocato problemi alla viabilità locale.

I caschi bianchi hanno avvisato Anas per il fumo che invece si è propagato su tratto del Grande Raccordo Anulare. Il personale addetto dell’Azienda ha provveduto alla chiusura della rampa ma solo per tempo necessario allo spegnimento del rogo e ripristino normale visibilità. Nessuna persona è rimasta coinvolta: presenti la squadra dei Vigili del fuoco distaccamento Eur (11 a), di Tuscolano 2 (12 a), due autobotti (ab 10 e ab12) ,un’autoscala ( as22 ), il carro autoprotettori (ta6 ) ed il Capoturno provinciale.

Il rogo è stato domato e tutte le vie riaperte. Gli agenti del gruppo territoriale intervenuto faranno ulteriori sopralluoghi nelle prossime ore, in attesa anche dell’esito accertamenti tecnici dei pompieri sulle cause.

Nel dettaglio è stato è provvisoriamente chiuso il Grande Raccordo Anulare di Roma, in entrambe le direzioni, all’altezza dell’uscita Ardeatina al chilometro 48. Il traffico è stato temporaneamente deviato verso l’uscita Ardeatina.

AGGIORNAMENTO ORE 13,17

Ripristinata la circolazione sul Grande Raccordo Anulare di Roma, precedentemente chiuso per incendio all’altezza dell’uscita Ardeatina.

Pubblicato mercoledì, 23 Settembre 2020 @ 12:41:34     © RIPRODUZIONE RISERVATA