L’Amministrazione comunale informa che in questi giorni si sta provvedendo alla sostituzione degli attuali contenitori stradali adibiti alla raccolta degli abiti usati.

“La modifica sostanziale – ha commentato l’assessore all’igiene urbana, Marco Pierini, non è solo nella grafica del contenitore. A seguito delle sostituzioni, infatti, verrà implementata, per ogni postazione di contenitori, l’installazione di telecamere per contrastare l’abbandono di rifiuti di altro genere. Nei contenitori, che sono dotati di un sistema di apertura antintrusione, è possibile conferire abiti, scarpe, borse e zaini, accessori d’abbigliamento, biancheria e tessuti per la casa. I capi e i prodotti tessili devono essere inseriti in sacchetti ben chiusi e non lasciati a terra. I contenitori sono posizionati  in punti strategici di Ladispoli. Invitiamo i cittadini a farne  un uso corretto e a non abbandonare fuori dai contenitori buste di indumenti”.

I contenitori per la raccolta degli abiti usati sono posizionati: Centro comunale di raccolta, via duca degli Abruzzi (vicino chiesa Santa Maria del Rosario), piazza Odescalchi, piazza della Rugiada, via dei Fiordalisi, via Glasgow, viale California, Largo del Verrocchio, Cimitero comunale, largo Frezza, viale America angolo viale Europa, via Atene angolo via Tirana, piazza Matteotti, via Manzoni angolo via Croce, via dei Gelsomini, via Castellamare di Stabia, via Bordighera angolo via Bari, via Firenze, via dei Campi Fioriti.

Pubblicato mercoledì, 21 Febbraio 2024 @ 10:24:15     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version