Quadraro, litiga con la convivente ed evade dai domiciliari: arrestato 24enne - Terzo Binario News

Era ristretto agli arresti domiciliari ma, ieri 15 febbraio, dopo aver avuto una lite con la sua convivente, ha deciso di allontanarsi e di andarsene via di casa. Peccato per lui che sulla sua strada ha trovato i carabinieri che, lo hanno fermato per un controllo e lo hanno identificato e arrestato.

In manette un 24enne romano, senza occupazione e agli arresti domiciliari per precedenti inerenti gli stupefacenti, bloccato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Al momento del fermo, l’uomo si è mostrato ai militari ancora agitato per la lite che aveva avuto precedentemente con la sua fidanzata, tanto da opporsi energicamente contro il personale dell’Arma che voleva riaccompagnarlo presso il suo domicilio.

A quel punto, il 24enne è stato arrestato con le accuse di evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale ed è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Pubblicato sabato, 16 Febbraio 2019 @ 14:15:10     © RIPRODUZIONE RISERVATA