Pulitrici Unicoop Tirreno di Civitavecchia e Tarquinia in sciopero - Terzo Binario News

“Le lavoratrici della ditta di pulizie operanti presso gli appalti di Unicoop Tirreno di Civitavecchia, Genzano e Tarquinia sono state costrette loro malgrado a scendere in sciopero in quanto l’Azienda appaltante Cooplat è in ritardo di mesi sul pagamento alla ditta in sub appalto TLC, uscente dal mese di agosto per fine contratto, che però ha pagato regolarmente gli stipendi fino a quando ha potuto.

La Filcams CGIL ha tramite i segretari generali di Civitavecchia Viterbo Roma Nord e Roma Sud ha chiesto, visto il rimpallo di responsabilità delle due Aziende, il pagamento diretto delle spettanze così come previsto dall’art 29 del 276 del 2003(responsabilità solidale), sia alla committenza , Unicoop Tirreno che a Cooplat ente appaltante, al fine di evitare uno sciopero più volte dichiarato e poi sempre rientrato, grazie al grande senso di responsabilità dei dipendenti, visto il grave momento dovuto all’emergenza covid 19 .

Occorre ricordare che stiamo parlando di lavoratrici, che percepiscono sottolineiamo stipendi di circa 600- 700 euro mensili.

In tutto questo L’Azienda Cooplat ad oggi non ha ancora provveduto al pagamento del dovuto ,anzi ha consegnato con molta superficialità e poca professionalità qualche giorno fa i nuovi contratti che logicamente la OS non ha fatto firmare in quanto non rispettavano quanto previsto dall’articolo 4 del CCNL di appartenenza, inoltre in questo contesto una responsabile di Cooplat si è permessa di minacciare di licenziamento i dipendenti che non volevano firmare e diventare soci lavoratori, poi improvvisamente ieri in tarda serata i contratti sono arrivati regolari.

La FILCAMS è a chiedere a questo punto alla committenza UNICOOP TIRRENO, l’internalizzazione di tutti i lavoratori presenti nell’appalto, anche perché previsto dal Cia dell’Azienda ancora in essere, che porterebbe ad un notevole risparmio sulle spese gestionali dell’appalto”.

La segretaria di Civitavecchia Roma Nord Viterbo A. De Marco

il Segr. di Roma Sud G. Lanzi

Pubblicato giovedì, 17 Settembre 2020 @ 09:03:50     © RIPRODUZIONE RISERVATA