Prosegue l'offerta formativa alla Ladispoli 1 - Terzo Binario News

“Il diffondersi del coronavirus ha imposto a tutti noi una distanza fisica alla quale non eravamo abituati, ma ha visto la nostra comunità scolastica coesa e unita nell’obiettivo prioritario di far progredire proficuamente il nostro Istituto e che sin da subito si è attivata con impegno e laboriosità affinché non fossero vanificati gli sforzi compiuti fino a quel giorno che ha cambiato la nostra quotidianità.

Un lavoro complesso che ha impegnato la scuola per  avviare nuove ed improvvise esigenze della didattica. Tutti abbiamo reagito con nuovi mezzi e con nuove risorse psicofisiche, mettendo in atto una forma di adattamento che forse non pensavamo di avere. Sicuramente questa è stata l’occasione per riflettere sul senso e sul valore delle nostre azioni, del nostro impegno quotidiano, che non deve mai venire meno: cambiano i mezzi ma resta la sostanza, il senso del nostro “fare” scuola ed “essere” comunità educante.

Consapevoli del fatto che insegnare vuol dire elaborare cultura e sapere, stimolare la responsabilità sociale degli studenti, orientandoli verso relazioni basate sul rispetto delle persone e dell’ambiente, anche in quest’anno così difficile e particolare la nostra realtà scolastica, guidata dal Dirigente Scolastico , Prof.ssa Enrica Caliendo, coadiuvata dalle docenti collaboratrici Marina Barboni, Gaia Retrosi e Marina Marcucci, accoglie nel proprio Piano Triennale dell’Offerta Formativa, un ampio ventaglio di Progetti destinato ai tre ordini di scuola. Finalità educative: incentivare e realizzare diverse iniziative che conducono gli studenti piccoli e grandi, a riflessioni su temi fondamentali per la loro crescita personale e sociale.

Ovviamente , lo svolgimento di tali progetti, avverrà con modalità diverse rispetto agli anni precedenti e soprattutto nel rispetto delle norme e delle misure anti Covid, previste e necessarie a salvaguardare la salute del personale, degli alunni e dei docenti. Ecco i progetti in questione: Il Progetto Ambiente, denominato “L’orto dei Gianni ” coordinato dalla docente Marina Cozzi, che attraverso la realizzazione di piccoli orti, permette agli alunni di vivere un’esperienza diretta con la natura, concentrata sul riconoscimento e sull’importanza di certe norme fondamentali per la salvaguardia del nostro ambiente, condizione indispensabile per la salute di tutti gli esseri viventi ; il Progetto “ Lettura” curato dalla docente Emanuela Coltellacci, che si avvale di un ricco percorso di letture, adesioni a splendide iniziative come “ Il maggio dei Libri, “ Io leggo perché”, offrendo spunti di riflessione, discussioni, attività, per favorire la formazione di cittadini liberi e creativi; il Progetto” Legalità “ curato dalle docenti Marina Barboni e Antonella Avitabile, per sperimentare forme di partecipazione attiva alla vita democratica, assimilare i valori della nostra Carta Costituzionale, approfondire specifiche tematiche, finalizzato alla formazione del buon cittadino, una persona cioè che stia bene con sé e con gli altri, responsabile e partecipe alla vita sociale !

Infine il Progetto “Agenda 2030” curato dai Professori Walter Tessicini, Tiziana Aloj , Angela Trinetti , che si caratterizza come un programma d’azione per le persone e il pianeta. Approvato, infatti, nel 2015 da 193 stati membri dell’ONU , Agenda 2030 ha come obiettivi di sviluppo porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo, ridurre le disuguaglianze e promuovere società pacifiche cercando di cambiare il nostro pianeta e renderlo un posto migliore per tutti.
Insomma, Progetti di grande spessore socio-culturale, che racchiudono obiettivi che , in particolar modo quest’anno, potranno caratterizzarsi come un percorso di arricchimento e completamento dell’Educazione Civica che, da settembre di quest’anno è stata reintrodotta come materia con voto autonomo, nella scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Tutto un lavoro di sinergie atto a favorire e caratterizzare l’educazione come partecipazione intelligente, fatta di abitudini, modi e regole da condividere per crescere insieme!
Per informazioni o chiarimenti e per chi vorrà approfondire i diversi ambiti dell’offerta formativa e i variegati percorsi educativi che da sempre sono caratteristica distintiva del nostro Istituto , ricordiamo che è importante visitare il nostro sito ufficiale, digitando il seguente indirizzo: www.icladispoli1.edu.it. e di visionare costantemente la documentazione pubblicata in quanto unica fonte attendibile e affidabile, dal momento che si tratta di informazioni ufficiali e legislative, che arrivano dalla Dirigenza e quindi di carattere professionale e tecnico, a beneficio di tutta l’utenza”.

Marianna Miceli ( Docente dell’Istituto)

Pubblicato venerdì, 6 Novembre 2020 @ 08:44:34     © RIPRODUZIONE RISERVATA