“Oggi si è svolta l’ultima udienza del processo in cui ero imputato insieme ai vertici di Fondazione Vulci.

Siamo stati assolti perché il fatto non sussiste.

Ringrazio tutti coloro che da sempre hanno creduto in noi. La gestione del Parco di Vulci negli anni della nostra amministrazione ha portato solo benefici e vantaggi.

Non c’è altro da dire, se non tanto rammarico per chi fece una segnalazione dettata dall’odio, dall’invidia, dalla mancanza di consenso, dal rancore, tentando la strada del giustizialismo.

E giustizia è fatta!

Non posso dire che siano stati anni facili. Ringrazio di nuovo, e non mi stancherò mai di farlo, tutte le persone che mi sono state vicine. Una vicenda che ho pagato, non solo da un punto di vista personale, ma anche politico. Ma oggi è tempo di festeggiare e di rimettersi in marcia e spero di continuare ad avere al mio fianco ognuno di voi. Si chiude un brutto capitolo, ma sono convinto oggi più che mai, che tantissimi altri belli se ne apriranno.

Andiamo avanti. Commosso e felice”.

Sergio Caci

Pubblicato giovedì, 18 Aprile 2024 @ 20:17:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version