Peluso regala Tolfa la vetta (temporanea) della Promozione - FOTO - Terzo Binario News

Sua la doppietta allo Scoponi nel 2-1 al Borgo San Martino

Federico Peluso regala il primo posto al Tolfa, almeno finché la capolista Antica Aurelio non recupererà la trasferta di Passoscuro. Merito del successo per 2-1 nella sfida dello Scoponi contro il Borgo San Martino, con le reti arrivate tutte nel primo tempo.

tolfa calcio borgo san martino rigore piano

Gara abrasiva, scontri duri, fisicità: alla fine ha prevalso al squadra di casa che ha segnato due gol splendidi e poi ha saputo soffrire di fronte alla veemenza cerite.

Nell’impianto della Pacifica c’è la penultima di andata del girone A di Promozione con appena tre gare su otto disputate. Ovviamente i rinvii sono dipesi dal Covid e lo si nota anche scorrendo le formazioni: ci sono sicuramente squalifiche e infortuni ma pure diversi positivi su entrambi i fronti.

tolfa calcio borgo san martino federico peluso

Pronti-via e collinari in vantaggio. Sventagliata da destra a sinistra di Mecucci per Pomponi che in area serve un assist al bacio per Peluso che deve solo insaccare. Gli ospiti sono storditi dal colpo a freddo e faticano a prendere le misure, con la prima vera sortita che arriva al 24’ con una punizione di Giustini che Nunziata controlla. Passano quattro minuti e arriva il raddoppio con un’azione splendida palla a terra. La innesca Marconi servendo Peluso a metà campo, allargamento sulla fascia per Pomponi che taglia fuori Gabrielli e serve l’assist in area. Peluso a rimorchio controlla la sfera e la spedisce di sinistro sotto la traversa.

Il Borgo prova a replicare sempre con Giustini ma Nunziata è sempre attento anche sul tentativo successivo di Calabresi dopo uno slalom in area. Al 39’ la direttrice di gara Alessia Spampinato decreta un rigore piuttosto generoso in favore dell’undici ospite per fallo di Del Prete su Esposito. Sul dischetto va Piano che segna una prima volta anche se la battuta viene interrotta da un fischio arbitrale; sul secondo tentativo palla all’incrocio e rete.

tolfa calcio borgo san martino rigore piano

Prima dello scadere, ancora Pomponi protagonista che stavolta passa a Simone Trincia ma il tentativo da dentro l’area è alto. Nella ripresa la squadra di Daniele Fracassa arretra il baricentro e dopo un colpo di testa di Peluso, è il Borgo di Emiliano Bernardini a premere con Esposito prima chiuso Marconi e poi lento nel concludere. Il capocannoniere Matteo Trincia non trovala porta di testa al 29’ e al 37’ è Montani a superarsi sulla zuccata di Simone Trincia. Nel finale una conclusione dal limite di Amato è bloccata a terra da Nunziata.

Dunque in classifica il Tolfa ora è primo con 36 punti, Antica Aurelio seconda a una lunghezza, Fregene terzo a 27 e un punto in meno per Borgo San Martino e Santa Marinella, con quest’ultimo che deve recuperare la sfida di ieri a Canale.

Tolfa: Nunziata, Marconi, Mojoli, Mecucci (13’st Stefanini), Roccisano, Del Prete, Belloni, Peluso, Matteo Trincia, Pomponi, Simone Trincia. A disp. Paniccia, Fracassa, Stampigioni, Pasquini, Rosati, Urbani, Verna. All. Daniele Fracassa.

Borgo San Martino: Montani, Puppo (43’st Amato), Gabrielli, Castelletti, Tombesi, Ricci, Calabresi (31’st Falco), Altomonte, Esposito, Piano (22’st Moretti), Giustini. A disp. Roscioli, Bargiacchi, Altamura, Di Ruscio. All. Emiliano Bernardini.

Arbitro Alessia Spampinato di Ciampino.

Reti: 2’ e 28’pt Peluso (T); 39’pt rig. Piano (B)

Note: ammoniti Nunziata, Mojoli, Mecucci, Peluso (T); Puppo, Calabresi, Altomonte, Esposito, Giustini (B); spettatori 250 circa.

Pubblicato venerdì, 7 Gennaio 2022 @ 08:01:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA